Logo San Marino RTV

Premio Prisco alla lealtà sportiva: vincono El Shaarawy, Guidolin e Spinelli

16 apr 2013
Premio Prisco alla lealtà sportiva: vincono El Shaarawy, Guidolin e Spinelli
Premio Prisco alla lealtà sportiva: vincono El Shaarawy, Guidolin e Spinelli
Aldo Spinelli (Livorno), Francesco Guidolin (Udinese) e Stephan Kareem El Shaarawy (Milan) sono i vincitori, nelle rispettive categorie, dell'11/a edizione del premio nazionale 'Giuseppe Prisco' alla lealtà, alla correttezza e alla simpatia sportiva. Il premio speciale di giornalismo 'Nando Martellini', quest'anno alla sua 9/a edizione, è stato invece attribuito all'inviato speciale del quotidiano 'La Repubblica', Maurizio Crosetti. Lo ha stabilito l'apposita giuria, unica per entrambi i premi, presieduta da Sergio Zavoli e composta da Italo Cucci, Gianni Mura, Gian Paolo Ormezzano, Franco Zappacosta e coordinata dall'imprenditore Marcello Zaccagnini, neopresidente del Comitato organizzatore. La stessa giuria ha conferito uno specifico e altrettanto importante riconoscimento ad Andrea Fusco, giornalista e telecronista Rai. La cerimonia di premiazione si svolgerà nel teatro Marrucino di Chieti nel pomeriggio del prossimo 13 maggio e sarà condotta da Stanislao Liberatore.