Logo San Marino RTV

Primo sorriso per il Ravenna

Battuta la Vis Pesaro per 2 a 1

9 ott 2020

Con 24 ore di ritardo sul programma originale, Ravenna e Vis Pesaro si affrontano per la terza giornata del campionato di serie C. Magi si affida alla coppia offensiva formata da Ferretti e Martignago, Galderisi risponde con Marchi e Cannavò. Ravenna in divisa nera e poco prima del quarto d'ora, Franchini di testa, debole e centrale, facile preda di Puggioni. Ribaltamento di fronte e Cannavò trova la via del gol, rete però annullata per una posizione di fuorigioco. Ancora Ravenna con il diagonale di Ferretti, bloccato dal portiere marchigiano. L'attaccante di Magi è tra i più ispirati, suggerimento per Jiday, Puggioni si supera e mette in angolo. Il vantaggio dei padroni di casa, arriva su un errore in disimpegno di Farabegoli. Puntuale l'inserimento di Papa che di destro batte l'incolpevole Puggioni. Sul finire di tempo, giallo per Gelonese e sarà un cartellino pesante. Secondo tempo che si apre con la conclusione di Fiorani, fuori misura.  Al sessantesimo, controllo e destro di Marchi che mette i brividi a Raspa. Sono le prove generali del gol che arriva dieci minuti dopo. Stacco imperioso di Gennari che vale il pareggio della Vis. Una manciata di minuti e Gelonese, già ammonito, rimedia il secondo giallo. Ospiti in 10 uomini e Ravenna che ad un minuto dal termine trova il gol vittoria. Fa tutto Marco Marozzi che prima salta un avversario e poi infila Puggioni sul primo palo. Primo successo stagionale per la squadra di Giuseppe Magi mentre la compagine di Galderisi resta, ancorata a quota 1.