Logo San Marino RTV

Il Ravenna sfiora il colpaccio, ma a Gubbio è solo 1-1

16 set 2018
Il Ravenna sfiora il colpaccio, ma a Gubbio è solo 1-1
Il Ravenna sfiora il colpaccio, ma a Gubbio è solo 1-1 - Il Ravenna domina e va solo a punto perchè a Gubbio sbatte su un grande Marchegiani. Il figlio d'art...
Il Ravenna domina e va solo a punto perchè a Gubbio sbatte su un grande Marchegiani. Il figlio d'arte nel secondo tempo salva il risultato e firma il pari dei suoi. Sono stati i padroni di casa a passare dopo appena 12 minuti. Grande lavoro di fisico di Marchi, il rimorchio di De Silvestro è quello vincente. Il Ravenna reagisce subito e pianta le tende nella metà campo egubina. Magrassi si mette in proprio e scalda i guanti di Marchegiani, il figlio d'arte proprietà della Spal promette benissimo e piazzato ci mette i pugni. Il pari arriva sugli sviluppi di una punizione: cross dolce e tutti e mucchio. Nocciolini arpiona, cambia piede e gonfia la rete. Prima dell'intervallo ancora Ravenna propositivo. Punzecchia Papa da lontano, palla fuori, ma non fuorissimo. Ripresa con dominio ravennate o quasi, Galuppini scavalla sul corridoio giusto, Marchegiani è sveglio e reattivo. Ma il vero miracolo il portiere lo compie quando sul suicidio di Ricci, Nocciolini si avvia verso la porta: el barba calcia un rigore in movimento, Marchegiani non abbocca, resta in piedi e devia in angolo. Tutto il secondo tempo del Gubbio è in questa cosa di Marchi e nel finale il Barbetti trattiene ancora il fiato su questo colpo di testa di Raffini che sfiora i pali e consegna al Ravenna un punto striminzito inversamente proporzionale a quello grasso che raccoglie il Gubbio.

r.c.