Logo San Marino RTV

Reggiana sempre più su, Imolese ko 2-1

I granata passano al Galli e centrano il 4° successo in fila.

di Riccardo Marchetti
18 gen 2020

Da un derby all'altro, la Reggiana prosegue senza sosta la sua scalata alla classifica: 2-1 all'Imolese e 4° successo di fila per i granata, in striscia positiva da 11 giornate. Il primo vantaggio ospite arriva al 28°, quando Kargbo riceve in libertà l'imbucata di Kirwan e gira in rete di prima intenzione. L'allungo dura 8', poi la punizione dal limite di Belcastro sorprende Venturi e si torna in parità.

L'Imolese potrebbe pure ribaltarla con un flipper da corner: tocco sporcato di Della Giovanna buono per Carini che prima calcia addosso a Rozzio e poi incappa nella respinta di Venturi, ancora Rozzio a rimpallare la girata di Alimi, carambola sul ginocchio di Martinelli e autogol sventato solo dal tuffo sulla linea di Spanò. Dopo questa filastrocca si va alla ripresa, nella quale la Reggiana prende il sopravvento: Boccardi liscia e spiana la strada a Kargbo, il cui diagonale non inquadra lo specchio.

Sempre Kargbo scardina la difesa rossoblu triangolando con Radrezza, supera Boccardi col controllo a seguire e taglia fuori Rossi toccandola per Zamparo, che sta a due centimetri dalla porta spalancata e non viene fermato nemmeno dalla scivolata disperata di Della Giovanna. In campo dal 46°, l'ex Rimini è sia croce che delizia per Alvini, perché entra in tabellino anche per due gialli in 8' – simulazione e gomitata a Carini – e dal 71° la Reggiana è in dieci. Non che cambi molto comunque: gli emiliani tornano a farsi pericolosi col volante appena a lato di Staiti, mentre i romagnoli si fanno vivi solo con un tentativo da lontanissimo di Boccardi che non coglie impreparato l'attento Venturi.