Logo San Marino RTV

Reggio Audace-Feralpi Salò 4-1

Prima sorpresa al Città del Tricolore

di Roberto Chiesa
25 ago 2019
Reggio Audace-Feralpi Salò 4-1Reggio Audace-Feralpi Salò 4-1
Reggio Audace-Feralpi Salò 4-1

Se doveva essere la sigla del campionato non poteva essere più bella di questa. Il primo gol del girone B è una roba pazzesca a firma Staiti e consente all'Audace quasi Reggiana di potarsi avanti in pochi minuti sull'ipotetica corazzata Feralpi. Che non è che si arrenda subito (qui Guidetti sollecita Voltolini), ma a metà tempo è già abbondantemente alle corde. Lo scatenato Staiti cerca l'angolo e trova De Lucia, ma quando Varone la rimette ci mette la testa Scappini per il 2-0. E' già una sorpresa bella grossa vedere i ripescatissimi stritolare le ambizioni gardesane. Ambizioni sfortunate, perchè Rinaldi quasi la riapre e non è gol per al massimo un centimetro.E' l'unico momento in cui la Regia deve stringere i denti, Ceccarelli con il destro fuori di niente dopo una bellissima azione in verticale. Tornano ad affacciarsi avanti i padroni di casa, Varone alto sull'angolo di Staiti. Prima dell'intervallo segnali dall'airone Caracciolo chiuso in uscita da Voltolini. La ripresa si apre e di fatto si chiude con questa punizione che fa secca l'incomprensione tra portiere e barriera. Varone fa 3-0. La Feralpi dall'angolo va a referto con Giani che tocca sottomisura a giochi ampiamente fatti e poi c'è ancora un po' di roba prima della fine. Ad esempio Rodriguez sulla cui voglia di poker vola De Lucia e poi Lunetta che invece riesce a lanciarsi da solo e fare più di mezzo campo assistito da Rodriguez spettatore non servito. Il campionato comincia col crack, per la Feralpi per fortuna è solo il mese d'agosto.