Logo San Marino RTV

Renate - Bassano 0-2

12 mag 2018
Renate - Bassano 0-2Renate - Bassano 0-2
Renate - Bassano 0-2 - Finisce l'avventura del Renate di Cevoli. Resta l'ottimo campionato. Passa il Bassano 
Non ci sono solo i play off per la piccola grande realtà di Roberto Cevoli, ma per il Renate anche la possibilità di giocarli in casa per il miglior piazzamento, ma soprattutto la carta non da poco con i due risultati a favore su tre. Praticamente basta non perdere alla squadra di Meda per passare il turno. E l'inizio fa ben sperare Rapido contropiede orchestrato da Gomez che serve Palma: dribbling secco e sventola diagonale mancina. Grandi, vola e devia in angolo. Guardate l'arbitro, indica chiaramente la ripresa da fondo campo e non concede il corner. Non sarà un rigore, ma è incredibile la non concessione del calcio d'angolo in questo chiarissimo caso. Alla prima sortita il Bassano passa. Dopo una serie di respinte corte in area, Proia conclude verso la porta, tocco forse fortunito di Diop e sfera in rete. Vantaggio della squadra di Colella . Il Renate va in confusione: Fietta rischia il rosso diretto per un entrata decisamente dura a centrocampo. Bassano di rimessa, Diop inarrestabile, il sinistro da solo l'illusione del goal, esterno della rete . E' evidente che il direttore di gara si sia pentito di non aver estratto il rosso per Fietta nella prima circostanza, perchè la seconda ammonizione che gli costa l'espulsione appare generosa. In 10 il Renate. Salvi da 25 metri, quasi raddoppio. Palma in mezzo, Simonetti di testa sfera sopra la traversa. Prima del te il Bassano la chiude: Stevanin preciso, Teso e Di Gregorio non bene, Diop ci mette la punta e lo 0-2 di fatto uccide l'incontro. Nella ripresa Bassano in controllo ma che sfiora più volte il tris, per il Renate bel gesto tecnico di Gomez ma resta solo la bella rovesciata . Al Renate gli applausi per una stagione molto positiva, per il Bassano ora lo scoglio Reggiana. A Meda, Bassano batte Renate 2-0 
L.G