Logo San Marino RTV

Rimini, è iniziata l'era Alfredo Rota

Conferenza stampa di presentazione al ristorante "Frontemare" per il nuovo presidente biancorosso. Con lui anche il DG Antonello Sammarco, l'addetto stampa Giuseppe Meluzzi ed il segretario generale Marco Mercuri.

di Alessandro Ciacci
24 lug 2020
Rimini, è iniziata l'era Alfredo Rota
Rimini, è iniziata l'era Alfredo Rota

Emozionato come al primo giorno di scuola. Alfredo Rota è il nuovo presidente del Rimini Calcio e si è presentato ufficialmente davanti alla stampa. Tifosissimo biancorosso, la storia di Rota con il Rimini nasce già a luglio 2019 quando ha alcuni incontri per acquisire la società. Dopo una serie di “nulla di fatto” - esattamente un anno dopo – si chiude tutto nel giro di 48 ore. Parte una corsa contro il tempo per iscriversi al campionato di Serie D – chiusa poco prima della conferenza di presentazione – e per il ritiro, probabilmente a Sant'Agata Feltria dal 9 al 20 agosto. Assieme a Rota ci sarà il suo uomo di fiducia, l'ex San Marino Calcio Antonello Sammarco come Direttore Generale. Sul palco, invece, anche lo storico addetto stampa Giuseppe Meluzzi ed il segretario Marco Mercuri.

“Far tornare il sorriso ai tifosi del Rimini”: Rota ha già le idee ben chiare. Non rimarrà solo, ci saranno possibili aiuti da imprenditori riminesi e non ed anche gli stessi supporter potranno acquistare piccole quote del capitale sociale. Il "Rimini ai riminesi", quindi, anche se parlerà pure un po' “sammarinese”. Merito di Alfio Pelliccioni che, dalla prossima settimana, sarà ufficialmente il nuovo DS. Che sia C o D, il Rimini ha un nuovo padrone. Aperto al dialogo e condiviso: la partenza di Alfredo Rota è stata sicuramente tra le migliori.