Logo San Marino RTV

Rimini-S.Arcangelo: segnano i panchinari

19 gen 2014
Rimini-S.Arcangelo: segnano i panchinari
Rimini-S.Arcangelo: segnano i panchinari
Derby romagnolo senza vincitori. Tra Rimini e S. Arcangelo finisce infatti 1-1. Primo tempo meglio gli ospiti. Ripresa, biancorossi propositivi e convinti di fare qualcosa d' importante, nonostante le assenze di sei titolari. Partenza prudente da parte delle due squadre. Bisogna arrivare al minuto 16 per registrare qualcosa d' importante. Urso si accentra dalla sinistra e spara. Scotti è vigile e respinge. Sui due fronti si gioca a buoni ritmi. Manca però la precisione nell' ultimo passaggio e dunque pericoli per i portieri. Al 36mo è il neo biancorosso Herrera, arrivato in settimana da Avellino. La conclusione è preda facile di Nardi. Ripresa. Al secondo va spedito a destra e centra. Spinosa, a 4 metri dalla porta, manca il bersaglio di testa. Brivido un minuto dopo. Del Sole assiste la "cabeza" di Bussi. Nardi è sveglio. Scalda i pugni di Scotti Urso tre minuti dopo. Il siluro dai 20 metri trova il portiere biancorosso attentissimo. Alla mezzora l' equilibrio si spezza. Sereni fila a sinistra e centra. Maio è bravo a mettere in buca i due centrali e, di testa, a trafiggere l' incolpevole Nardi. Rimini 1. S.Arcangelo 0. Reagiscono gli ospiti. Al minuto 32 Pasi spara dal limite. Miracolo di Scotti. un minuto dopo Pasi rovescia alto. Al 38mo. è Porcino ad impegnare severamente il portiere riminese. Sull' angolo di Pasi, arriva il pari. Obeng, appena entrato, gira di testa nell' angolo più lontano. Un punto a testa e tutti a casa soddisfatti.

Piero Arcide


LE INTERVISTE