Logo San Marino RTV

La Russia vola ancora, 3-1 all'Egitto e ottavi a un passo

20 giu 2018
La Russia vola ancora, 3-1 all'Egitto e ottavi a un passo
Dopo il pokerissimo all'Arabia, la Russia prosegue la sua marcia a punteggio pieno battendo 3-1 l'Egitto. Visto il rotondo successo sugli arabi, i padroni di casa sono vicinissimi agli ottavi, sicuri in caso di mancata sconfitta dell'Uruguay nel match di domani. In caso di vittoria della Celeste invece, sia lei che la Russia sarebbero qualificate con un turno d'anticipo. Viceversa, gli egiziani devono sperare in un successo dell'Arabia per non essere eliminati prima della sfida con l'Uruguay, che comunque dovrebbero vincere.

Nessun gol nel primo tempo, nella ripresa invece i russi la chiudono in un quarto d'ora. Si comincia con l'autogol di capitan Fathi, goffo nel deviare di ginocchio il cross di Zobnin diretto a Dzyuba. Il raddoppio invece nasce da un'imbucata di Fernandes per il mancino di Cheryshev, che raggiunge Cristiano Ronaldo in vetta alla classifica marcatori, a quota 3. Infine il sigillo di Dzyuba, che riceve la punizione lunga di Kutepov, controlla, si libera di Gabr e conclude. In difficoltà Momo Salah, che per quanto si sbatta non riesce a incidere e può solo guadagnarsi, e trasformare, il rigore del 3-1. Concesso per un fallo di Zobnin e assegnato grazie alla VAR, perché inizialmente l'arbitro aveva assegnato una punizione dal limite.