Logo San Marino RTV

Sambenedettese - Santarcangelo 2-3

23 apr 2017
Sambenedettese - Santarcangelo 2-3Sambenedettese - Santarcangelo 2-3
Sambenedettese - Santarcangelo 2-3 - Cinque gol, uno annullato, una traversa, un rigore e due espulsioni. C'è di tutto in Sambenedettese-...
Vederlo a pancia piena 7 giorni fa non è stata sensazione corretta. Il Santarcangelo non si accontenta di una salvezza anticipata, i gialloblu puntano dritto ai play off. Succede di tutto nell'area del Riviera delle Palme con la Samb che finisce in 9 e la corrida che prima per 3-2 i ragazzi di Marcolini. Subito in vantaggio gli ospiti. Mattia cade ed apre a Gatto l'autostrada per lo 0-1. Partita che sale subito di tono, Samb alla caccia del pari: occasionissima praticamente subito, la traversa stoppa Damonte. Passa pochissimo e l'esperto Mancuso stoppa e aspetta la tamponata dell'irruento Danza. Il rigore è un invito a nozza per Mancuso. Il Santarcangelo non si chiude, anzi rimetterebbe la testa avanti. Cori lavora nel traffico e serve Merini. E' il gol del nuovo vantaggio sul quale l'arbitro entra a piedi pari fischiando un fuorigioco molto ipotetico. Niente da dire invece al 18': ancora Cori fa andare ancora Merini, questa volta è 1-2 anche per il tabellino. I padroni di casa accusano, si alzano ma lasciano spazi che il Santarcangelo punisce con l'azione perfetta. Paramatti-Cori-Valentini e all'intervallo è 1-3. Ripresa con i marchigiani che si giocano il tutto per tutto, ma dopo 5 minuti restano in dieci. Sabatino nel traffico picchia un po' tutti e l'arbitro gli sventola il rosso diretto. Belve ferite i marchigiani, ma Nardi fa la paratona in mischia con Mancuso che era pronto a riaprire tutto. Da mangiarsi le mani invece quando Gatto scappa via in contropiede e anzichè servire Merini va da solo e si fa rimontare da Rapisarda. Allora tocca ancora a Nardi dalla parte di là star sveglio sul sempre infuocato Mancuso. Ancora contropiedi a profusione, Cori rifinitore perfetto per il rimorchio di Cesaretti. Stangata che Aridità manda in angolo. E mentre la Samb resta addirittura in 9 con Damonte che apre il gomito su Valentini, Bacinovic dall'angolo trova l'incredibile 2-3 nonostante la doppia inferiorità numerica. E meno male che non c'è più tempo, il Santarcangelo è salvissimo e molto sul pezzo. I play off sono li a portata di mano.

r.c.