Logo San Marino RTV

San Marino, pari beffa a Carpaneto: manca un gol di Gasperoni

21 gen 2019
Vigor Carpaneto-San Marino 1-1San Marino, pari beffa a Carpaneto: manca un gol di Gasperoni
San Marino, pari beffa a Carpaneto: manca un gol di Gasperoni - L'11 sammarinese segna con l'aiuto della traversa, l'arbitro però non si accorge che è entrata. Un l...
Il San Marino finisce di espiare il suo calendario-calvario strappando l'1-1 in casa della Vigor Carpaneto quarta in classifica. Un punto sulla carta buono, ma che a conti fatti è una beffa. Perché in avvio ci sarebbe pure il gol vittoria di Gasperoni, la cui bordata al volo su assist di Spadafora va sulla traversa e rimbalza in gol. Purtroppo però l'arbitro vede solo la prima parte, negando il vantaggio biancazzurro.

In un brutto primo tempo c'è un po' più Vigor, limitatasi però a qualche sortita tutt'altro che da batticuore. Le cose cambiano dopo 2' di ripresa, quando la difesa ospite va completamente in bambola: il liscio di Guarino spiana la strada al cross di Carrozza e quello di Cevoli regala la stoccata del vantaggio a Rantier, al quale Pozzi oppone ben poco.

A rimetterla a posto è un'invenzione di Gasperi, nella fattispecie una fuga in fascia su Mauri, che lo insegue fin dentro l'area per poi atterrarlo. Dal dischetto lo stesso Gasperi spiazza Vagge per il tuo terzo gol in campionato, che ne fa il miglior marcatore dei suoi. Ancora Titani col tocco in verticale di Cannoni per Gasperoni, il cui diagonale esce di niente.

Intanto entra in campo anche il neo acquisto Massetti, che prima chiude in area sull'ex Cesena Casadei - con Cevoli a completare il lavoro - e poi libera al tiro l'altro subentrato Rrasa, che per fortuna è in fuorigioco perché si limita a passarla al portiere. Carpaneto chiede – invano – il contropenalty per il contatto Cola-Quaggio, che in seguito ci prova senza convinzione e non spaventa Pozzi.

Chiusa in positivo la striscia di sfide con le prime quattro – con due punti in saccoccia – per il San Marino è di nuovo ora di pensare agli scontri diretti: domenica c'è il Lentigione, con cui condivide il 10° posto e il +1 sui playout.

RM