Logo San Marino RTV

San Marino verso Treviso

3 nov 2012
Il San Marino atteso dalla trasferta di TrevisoSan Marino verso Treviso
San Marino verso Treviso - Leonardo Acori è sicuro: "Ci aspetta una battaglia".
Entrambe sono reduci da una sconfitta e dunque hanno assolutamente bisogno di punti.
Treviso e San Marino si ritrovano di fronte dopo la splendida cavalcata della scorsa stagione che ha portato sia i veneti sia i Titani a una promozione più che meritata.
Qualche mese dopo però la musica è cambiata anche e soprattutto per via di una categoria che non permette errori o cali di concentrazione.
Concetti ribaditi da Leonardo Acori alla vigilia della sfida di Treviso.
Hanno fame di punti e hanno cambiato l’allenatore – ha detto il tecnico del San Marino che ha aggiunto - ci aspetta una partita difficile nella quale dovremo mettere in campo tanto agonismo e tanto temperamento.
Guardando i numeri.
Nessuna vittoria in campionato per il Treviso e peggior difesa con diciannove gol subiti in nove giornate.
Dati impietosi cui va aggiunto il punto di penalizzazione ma numeri dei quali non si fida Leonardo Acori che prevede una battaglia, dove intensità e agonismo saranno decisivi.
Capitolo formazione.
Le novità dovrebbero essere il ritorno di Migani in porta, Pacciardi di nuovo a centrocampo e il probabile debutto di Pigini dal primo minuto.
In attacco Poletti e Doumbia a sostegno di Coda, unica punta.
Arbitrerà la gara, Mangialardi di Pistoia.
[Nel servizio l'intervista a Leonardo Acori, allenatore San Marino]

Palmiro Faetanini