Logo San Marino RTV

Santarcangelo - Sudtirol 1 a 0, seconda vittoria di fila per Karel Zeman

12 apr 2018
Santarcangelo - Sudtirol 1 a 0Santarcangelo - Sudtirol 1 a 0, seconda vittoria di fila per Karel Zeman
Santarcangelo - Sudtirol 1 a 0, seconda vittoria di fila per Karel Zeman - L'<strong>effetto Zeman</strong> si sente eccome e il <strong>Santarcangelo</strong> compie un passo...
L'effetto Zeman si sente eccome e il Santarcangelo compie un passo probabilmente decisivo nella lotta salvezza. Al Valentino Mazzola si gioca il recupero della 28esima giornata ed i romagnoli ospitano un Sudtirol in ottima salute. Meglio gli ospiti in avvio, con il destro di Costantino ribattuto da Maini. Episodio dubbio al sedicesimo. Sul cross di Tait, Briganti tocca con il braccio ed il direttore di gara assegna il calcio di rigore ma poi torna sui suoi passi dopo che l'assistente segnala che la palla aveva già oltrepassato la linea di fondo campo. Si vede anche il Santarcangelo con Piccioni dai 18 metri, blocca Offredi.  Alla mezz'ora, Tait stacca più in alto di tutti ma non trova la porta di Bastianoni.
Ad inizio ripresa, protestano anche i gialloblu quando la palla carambola sul braccio di Vinetot ma l'arbitro fa cenno di proseguire.
La partita si decide nel giro di tre minuti. Prima il rosso per il difensore Sgarbi che trattiene Piccioni lanciato a rete. Poi in superiorità numerica, arriva il gol che vale i tre punti. Progressione di Obeng per Capellini, il centrocampista salta un paio di avversari e serve Bussaglia, controllo e destro nell'angolo basso, nulla da fare per Offredi. Puntuale nell'inserimento e preciso nella conclusione, l'esterno di Zeman trova un gol pesantissimo. La reazione altoatesina è immediata ma Bastianoni è bravo ad opporsi al diagonale velenoso di Broh. Ci prova anche Frascatore, direttamente su punizione, nessun problema per l'estremo difensore dei gialloblu. Il Santarcangelo sale a quota 32 punti, aggancia il Gubbio e si porta tre punti sopra la zona play-out