Logo San Marino RTV

Il Santarcangelo supera 1-0 il Treviso e resta in corsa per un posto nei play-off

4 apr 2012
Il Santarcangelo supera 1-0 il Treviso e resta in corsa per un posto nei play-off
Il Santarcangelo supera 1-0 il Treviso e resta in corsa per un posto nei play-off
Doppia tegola per Angelini che alla vigilia di una delle gare più attese, perde Obeng per stiramento e non recupera il centravanti Graziani. Scotto è l’unica punta, con Tonelli nel ruolo di trequartista. Il Treviso, 10 punti nelle ultime quattro partite, si candida alla promozione diretta e si presenta in Romagna con la coppia Torromino-Perna, in totale 24 gol in questo campionato. Arbitra, Sacchi di Macerata. Pronti e via. Dopo appena venti secondi. Bazzi trova la via del gol. Rete annullata per una posizione di fuorigioco di Scotto. Bella iniziativa di Fabbri, schierato sull’out di sinistra.
Destro deviato in angolo. Il difensore gialloblù ci riprova poco dopo, contatto in area, l’arbitro fa proseguire ma restano i dubbi. Poi inserimento di Tonelli che non trova fortuna nell’area avversaria. Il Santarcangelo fa la partita. Da Baldinini a Schiavini, destro appena alto. Il gol è maturo e arriva al ventitreesimo. Splendida apertura di Scotto, sponda di Bazzi, per il puntuale inserimento di Schiavini. Gol da applausi e quinto centro stagionale per il centrocampista gialloblù. Sulle ali dell’entusiasmo, Scotto prova a sorprendere Campironi che fa in tempo a recuperare. La reazione del Treviso con il diagonale di Maracchi, Nardi c’è e respinge.
Il portiere del Santarcangelo sarà il grande protagonista della ripresa. Colpo di testa di Perna, blocca il numero uno romagnolo. Al decimo Treviso a un passo dal pareggio, Cernuto non trova la porta per pochi centimetri. Poco dopo, Nardi si supera nel deviare in angolo la velenosa battuta di Malacarne. Al ventottesimo, Del Pivo tocca il pallone con un braccio. L’arbitro non ha dubbi, calcio di rigore. Alla battuta si presenta Perna. Nardi si distende e respinge. Il portiere gialloblù, ancora sugli scudi quando dice di no, all’incornata del solito Maracchi. Al primo dei quattro minuto di recupero, Locatelli da poco entrato si divora il pallone del 2-0. Per il Santarcangelo, un’altra vittoria di prestigio che tiene aperto il sogno play-off.

Palmiro Faetanini

>> Risultati e Classifiche - CLICCA QUI