Logo San Marino RTV

Serie C 27: il Vicenza torna a + 6 sulla Reggiana.Il Fano inguaia l'Imolese e raggiunge il Rimini

Giornata con 3 match rinviati a causa dell'emergenza Corona Virus.

24 feb 2020

Cominciamo da quello che non si è fatto. Rinviate a data da destinarsi Arzignano – Padova; FeralpiSalò – Carpi; e Piacenza – Sambenedettese. 27° dunque falcidiata dall'emergenza Corona Virus. Classifica, dunque completamente da aggiornare, ciò nonostante è comunque possibile fare un bilancio provvisorio con un Vicenza che da questa giornata molto particolare trae grande vantaggio con i 3 punti di Cesena e il concomitante pareggio della Reggiana a Gubbio. Il vantaggio in classifica della squadra di Di Carlo torna a + 6 sulla Reggiana. Per il Sud Tirol cadono tutte le speranze di una B diretta dopo la sconfitta con il Modena. A questo punto i bolzanini possono solo pensare ad un posizione di privilegio nei play off. Play off blindati dal Modena che battendo il Sud Tirol si posiziona a quota 40 in ottava posizione. Bene anche la Triestina in netta ripresa. Gli alabardati con il blitz di Ravenna puntellano i play off. Primo punto per Galderisi da allenatore della Vis. La Fermana va in vantaggio su rigore e di un uomo espulso Gennari, poi fallisce a ripetizione il colpo del K.O e viene raggiunta nel recupero da Marcheggiani. In fondo scatto deciso del Fano che inguaia l'Imolese. Classifica cortissima con 5 squadre in 6 punti: Ravenna 27, Imolese 23, Arzignano 22, Rimini e Fano 21. Il punto dei biancorossi di Colella a Verona, quarto risultato utile, certifica la solidità ritrovata. Una vittoria e 3 pareggi nelle ultime 4 per una classifica che resta preoccupante ma il trend biancorosso è in rialzo.