Logo San Marino RTV

Serie C : Il Modena va sotto poi ribalta e vince con la Vis Pesaro

Gianola illude la Vis. Nella ripresa i goal di Pezzella, Davi e De Grazia per riacciuffare la decima posizione che vale i play off

di Lorenzo Giardi
1 dic 2019

Era necessario capire se la sconfitta di Cesena aveva lasciato il segno oltre ad essere stata fatale a Zironelli sostituito da Mignani. Per l'ex Siena prima volta davanti ai suoi tifosi. Dopo le prime minacce solo potenziali, più pericolosa la conclusione di Gomes servito da Davi con la sfera che si alza sopra la traversa. Di là, numero di Grandolfo che si gira e con il sinistro va a sfiorare l'incrocio dei pali. Prove generali perchè la Vis trova il vantaggio con Gianola che dalla distanza trova il diagonale vincente. Il vantaggio viene annientato da una bomba terrificante di Pezzella. Missile terra area che deflagra all'incrocio dei pali. Prodezza balistica dai 30 metri. Goal prepotente che da smalto alla formazione di Mignani che mette a segno uno – due da K.O per la Vis che va al tappeto sul cross di Mattioli e l'elevazione di Davi. Raddoppio e sorpasso dei canarini. Il tris di De Grazia con la complicità del portiere Bianchini mette i titoli di coda all'incontro. A Modena, Modena batte Vis Pesaro 3-1