Logo San Marino RTV

Serie C: impresa Rimini, battuta la capolista Pordenone

26 gen 2019
Rimini batte Pordenone 2-1Serie C: impresa Rimini, battuta la capolista Pordenone
Serie C: impresa Rimini, battuta la capolista Pordenone - Prima vittoria in trasferta per i biancorossi
Pordenone 11 risultati utili consecutivi 23 punti di differenza in classifica rispetto ad un Rimini che non vinceva in trasferta dal 25 marzo 2018 Mezzolara – Rimini 1-3. Numeri impietosi che non lasciavano spazio alcuno nemmeno al meno scettico dei tifosi. E le speranze se non altro di strappare un risultato positivo sembravano completamente naufragate quando il solito Berettoni con la complicità di Venturini, devizione chiara, scarica alle spalle di Nava. Goal che verrà attribuito a Berettoni ma la deviazione appare decisiva. Pordenone – Rimini 1-0 la più classica della normalità. Ma il calcio è lo sport più bello del mondo proprio perchè spesso si materializza la storia del pastorello Davide che, armato di una semplice fionda, uccide Golia, il temibile gigante dei Filistei in guerra con il popolo di Israele, è uno degli episodi più famosi della Bibbia. Simbolo della fede e del coraggio che trionfano sulla bruta violenza, la vicenda ha ispirato numerosi capolavori artistici, e ispira anche il Rimini di Marco Martini. Montanari di testa fa 1-1. E qui comincia un'altra partita, con il Pordenone a pensare che prima o dopo tornerà in vantaggio, e il Rimini a pensare che è arrivato il momento di far parlare di sé. Colpisce Arlotti in semi – rovesciata, grosso scalpo che comincia a prendere forma. Da qui al termine sofferenza marginale per un Rimini che in un colpo solo cancella diversi record negativi. Acori resta un grande allenatore, ma i detrattori di Marco Martini cominciano a perdere consistenza. Al Bottecchia di Pordenone, Rimini batte Pordenone 2-1.

L.G