Logo San Marino RTV

Serie C: la Fermana sbanca il Riviera delle Palme con un eurogoal di Neglia

La squadra di Montero trova un Ginestra in formato gigante che para tutto. Sbaglia il portiere della Sambenedettese Massolo e Neglia realizza un eurogoal da 35 metri

di Lorenzo Giardi
4 feb 2020

Commosso il saluto all'ex Presidente Luciano Gaucci, ricordato con gigantografia e striscioni, applausi e minuto di silenzio. Poi la realtà di una Sambenedettese che attacca ma non segna: Volpicelli è stoppato da Ginestra. Poi doppia occasione prima Angiulli dalla distanza, poi Cernigoi sul traversone di Orlando, devono fare i conti con la serata sì del portiere della Fermana. C'è anche il goal di Volpicelli sull'invito di Frediani ma è tutto inutile per l'evidente fuorigioco. Si sempre nella metà campo dei gialli di Mauro Antonioli, ma la squadra di Paolo Montero non sfonda, anche perchè l'arbitro non vede l'evidente trattenuta di Manetta (cognome opportuno in questo caso) su Cernigoi, proteste inascoltate, si prosegue. E Ginestra continua a fare miracoli quello su Rocchi è da mani nei capelli, meritato il primo piano sul portiere della Fermana.

Dopo un primo tempo ad una porta, il secondo comincia nello stesso modo, anticipato per un soffio Volpicelli. Quando Rocchi gira verso la porta e Ginestra salva per l'ennesima volta, si capisce che oltre alla bravura del portiere della Fermana, c'è anche un sortilegio. La Samb allenta la presa e gli ospiti cominciano a guadagnare metri sul terreno di campo. Bacio Terracino in spaccata non trova la porta. Un milione di occasioni non sono bastate, alla Samb ne basta una alla Fermana per ottenere il massimo. Massolo, esce sulla trequarti e rinvia corto, la sfera finisce a Neglia che al volo da 35 metri realizza uno di quei goal da ricordare nel tempo. Nel finale riparte l'assalto ma Ginestra proprio non si batte. Forse perchè si chiama Paolo Montero, in tutti gli altri casi Fedeli avrebbe tenuto fede alla sua lunga scia di allenatori saltati in corso d'opera. Cade ancora la Sambenedettese in casa. La Fermana si tira fuori dalle acque torbide dei play out con 3 punti d'oro firmati da un eurogoal di Neglia. Al Riviera delle Palme di Sambenedetto del Tronto, Fermana batte Sambenedettese 1-0