Logo San Marino RTV

Serie C : poker del Sud Tirol al Rimini

Mazzocchi con la sua doppietta tra il 7° e il 10° del primo tempo stende i romagnoli, rivitalizzati da Letizia. Nella ripresa Beccaro e Casiraghi chiudono il match sul 4-1

di Lorenzo Giardi
19 gen 2020

La vittoria sulla Feralpi classico fuoco di paglia perchè il Rimini non fa in tempo a mettere i piedi al Druso che paga dazio ad una formazione più forte e più organizzata. Mazzocchi fa le prove generali sbagliando l'appoggio dopo soli 3 minuti. E' un segnale chiaro che il Rimini non percepisce, anche se Letizia subito dopo calcia fuori da buona posizione. Tait porta palla senza pressione, appoggio per Mazzocchi che controlla e di punta come un giocatore di calcio a 5 infila Sala. Vantaggio Sud Tirol. La squadra di Colella dietro è un colabrodo ancora Mazzocchi, questa volta agevolato da una devizione da sotto misura batte per la seconda volta nel giro di 9 minuti Sala. Rimini stordito. Petrella da fuori sfera ad un soffio dal palo. C'è solo il Sud Tirol risolte a fatica un paio di mischia di fronte a Sala, poi Petrella realizza il 3-0 ma l'arbitro annulla per la posizione irregolare del numero 11 di Stefano Vecchi. I biancorossi ritrovano smalto con il goal di Letizia, secondo consecutivo, e ci sarebbero i margini di recupero con ancora oltre un' ora di gioco.

Ma è solo un illusione perchè i bolzanini dopo appena 20 secondi della ripresa riallungano con Beccaro. Ancora un buco palese in mezzo alla difesa di Colella. A questo punto il Rimini rischia l'imbarcata perchè la squadra si allunga è bravo con i piedi Sala a fermare Rover lanciato a rete. Il fallo di Silvestro su Casiraghi induce il direttore di gara a concedere il calcio di rigore. Trasformato senza intoppi dallo stesso Casiraghi. Il Sud Tirol potrebbe dilagare ma basta anche così. Al Druso di Bolzano. Sud Tirol batte Rimini 4-1