Serie D: Cotroneo debutta con il Fanfulla

16 mar 2019
Serie D: Cotroneo debutta con il Fanfulla - Il Cesena lunedi in posticipo con la Savignanese 
Tocca a Cotroneo salvare il San Marino. Il tecnico scelto a sorpresa da Mancini, domani debutta sulla panchina biancoazzurra nella delicata gara casalinga con il Fanfulla, formazione quinta in classifica, ma in netta flessione: 2 sconfitte consecutive a referto nelle ultime 2. La partita potrebbe essere letta anche così. Fanfulla squadra più forte, lo dice la classifica, ma questi play off di serie D gestiti così non creano appeal per nessuno, ecco perchè le motivazioni fanno pendere l'ago della bilancia verso il Titano. Il San Marino, va ricordato, non ottiene i 3 punti dal lontano 16 dicembre 2018. Cotroneo, scelto per invertire il trend, ha una grande responsabilità: traghettare i biancoazzurri fuori dalle acque torbide. In Serie D scendono 2 squadre dirette e 2 dopo i play out totale 4. E se i play off sono semplicemente un modo per rimandare il relax sotto l'ombrellone, i play out con vista Eccellenza diventano drammatici. Il San Marino deve risolvere diversi problemi anche extra sportivi, ma tutto passa per la salvezza della categoria, in caso contrario la società potrebbe non avere più futuro. In questo girone grande bagarre per la serie C. Volata a 2 con il Modena che battendo il Classe aggancerebbe la Pergolettese per almeno 3 giorni. Infatti i capoclassifica posticiperanno la loro partita il 20 marzo con il Ciliverghe a causa della convocazione dell'attaccante Mattia Morello al torneo di Viareggio.

Nel girone F il Matelica, 9 vittorie consecutive, è atteso dal difficilissimo confronto con il Francavilla. In caso arrivasse la decima, il Cesena non potrà fare sconti lunedi sera nel derby con la Savignanese, in quanto il Matelica si porterebbe a -2. Il Forlì ospita l'Avezzano, la Sammaurese rende visita alla Sangiustese, e il Santarcangelo ospita l'Agnonese al Mazzola
L.G