Logo San Marino RTV

Serie D, Cosimo Sibilia: "Spero si possa concludere la stagione"

28 mar 2020
Cosimo Sibilia
Cosimo Sibilia

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia è intervenuto su TMW Radio per parlare di calcio dilettantistico: Mi piace evidenziare che noi esistiamo perché ci sono dirigenti di società, come i piccoli imprenditori, che ci aiutano a realizzare questi numeri. Portiamo avanti le nostre attività sportive e vorrei far capire l'importanza del calcio nei piccoli comuni. Vivo in provincia di Avellino e ogni comune qui ha una squadra. Per questo è importante rimettere in sesto, alla fine di questa tragedia, il calcio di base. Possiamo dare la possibilità di rinascere al nostro paese". Sarebbe meglio concludere la stagione in corso o ripartire direttamente l'anno prossimo? "Prima di tutto dobbiamo auspicare che si chiuda questo disastro che stiamo vivendo. La priorità è quella sanitaria. Con le condizioni adeguate, però, spero che si possa concludere la stagione, preferisco che il campo sia l'unico a parlare. Porterò avanti il concetto che il rettangolo di gioco è l'unico giudice rispetto a promozioni e retrocessioni".

Una situazione che mette a rischio il futuro di molte squadre: "I nostri studi parlano del circa 30% di squadre che non avrebbe l'opportunità di iscriversi ai prossimi campionati: stiamo parlando di circa 18000 su 60000. Quindi riflettiamoci, perché siamo un grande movimento sportivo che può far rinascere il paese anche dal punto di vista sociale"