Logo San Marino RTV

San Marino e Bellaria un punto non serve a nessuno

21 feb 2016
Serie D: San Marino e Bellaria un punto che non serve poco ad entrambeSan Marino e Bellaria un punto non serve a nessuno
San Marino e Bellaria un punto non serve a nessuno - Incontro fermo per diversi minuti per consentire all'ambulanza di soccorrere il giocatore Federico p...
L'approccio alla partita è sempre a ritmi da comunione per il San Marino che da un po' di tempo a questa parte ha un atteggiamento molto soft nei primi 45 minuti
Buonocunto avrebbe anche la palla per disinnescare la terribile banda di Renato Cioffi, che al contrario viaggia su buoni livelli nell'ultimo periodo. Errore di Buonocunto, e goal mancato anche da Loiodice su azione susseguente a calcio d'angolo. Minuto 27 ci prova anche Paolini, sinistro solo potente. Il Bellaria contiene senza nemmeno faticare troppo e alla prima passa. Petrarca lavora un buon pallone sulla destra, scarica in mezzo, Suriano aggancia e spedisce un fendente che il neo ventenne Dini non può fermare. Bellaria in vantaggio senza sorprese, visto l'atteggiamento rinunciatario della formazione di Medri, che risponde solo con una conclusione alta di Olcese.
Medri, invia segnali chiari: fuori un centrocampista e un difensore per inserire due punte; Stefanelli e Gagliardi. Ed è proprio Gagliardi a ricevere a centro area, e girarsi senza dare scampo a Calderoni.
La gara diventa un flipper impazzito può finire con qualsiasi risultato: Saitta dalla destra spreca una grande opportunità. Poi si assiste una scena tragicomica. Il nuovo entrato Federico si rotola a terra. Arrivano i primi soccorsi ma si perde diverso tempo. Poi il numero 14 viene trasportato fuori dal campo e si riprende a giocare. Poco dopo il mezzo di soccorso si avvicina al giocatore, che continua a restare a terra. Entra anche una barella, ciò nonostante il ragazzo classe 98 continua a rimanere steso sulla pista di atletica. Dopo almeno un quarto d'ora viene adagiato sulla barella, ma l'ambulanza continua a restare ferma. Nessuno capisce di che cosa si tratta, solo a partita conclusa si verrà a conoscenza di un normalissimo stiramento.
Tornando alla partita, prima del 94esimo Gagliardi ha altre due opportunità che non vengono sfruttate. Lo strano pomeriggio del San Marino Stadium si chiude con un pareggio che serve a poco per la classifica di entrambe.
Al San Marino Stadium, San Marino-Bellaria 1-1

L.G