Logo San Marino RTV

Solo un pari per il Forlì, il Fano avvicina la salvezza

21 mag 2017
Solo un pari per il Forlì, il Fano avvicina la salvezza
Solo un pari per il Forlì, il Fano avvicina la salvezza - Lega Pro, play out di andata
Il Fano pareggia a Forlì ed è a metà dell'opera, mentre ora ai biancorossi romagnoli serve l'impresa per evitare il ritorno tra i dilettanti dopo una sola stagione. Il Forlì deve fare di più perchè vincerla da obiettivo diventa obbligo, mentre Cuttone copre bene tutte le zone del campo e quando può riparte. E quando riparte fa male. Intanto però il Morgagni esplode quando la sblocca Alimi. Tentoni va sul fondo e appoggia indietro al bomber di giornata. E' il momento migliore dei padroni di casa, ancora Tentoni prova ad armare Spinosa, Menegatti è attento e blocca. Quando sembra in difficoltà il Fano risorge. E' successo così per tutto il girone di ritorno e allora dall'angolo Gualdi trova bene il tempo e colpevolmente solo batte Turrin. E' una doccia fredda per i galletti che provano fin da subito a riportarsi avanti facendo però più confusione che altro. Ripresa, il caldo comanda. Il Forlì si butta avanti, ma le energie sono poche. Ponsat murato in angolo è il primo squillo, mentre al Fano che va bene il pari non va comunque di non provare. L'ex Melandri: destro secco che impegna Turrin. Squadre lunghe e stanche, equilibri precari. Assist di Spinosa, Ponsat alle stelle. E mentre la Romagna colleziona calci d'angolo, nel finale Cuttone ringrazia Menegatti. Provvidenziale a chiudere su Ponsat. Ora al Forlì serve un miracolo, al Fano basterà non rovinare tutto. 

r.c.

Le interviste agli allenatori