Logo San Marino RTV

La Spal travolge la capolista Bassano. Al Mazza finisce 4 a 2

19 gen 2014
La Spal travolge la capolista Bassano. Al Mazza finisce 4 a 2
La Spal travolge la capolista Bassano. Al Mazza finisce 4 a 2
Si ferma a 12 la serie di risultati utili consecutivi del Bassano.
La squadra di Mario Petrone subisce la terza sconfitta stagionale e viene raggiunta dal Santarcangelo, in testa alla classifica.
L'impresa della ventesima giornata viene firmata dalla Spal di Massimo Gadda che al ventisettesimo, sblocca il risultato.
Landi lavora un bel pallone ai sedici metri e con un preciso diagonale nell'angolo lontano, fa esplodere il Mazza per il vantaggio dei padroni di casa.
A cinque minuti dal riposo, la capolista trova la via del pareggio.
Al termine di una mischia furibonda, risolve Iocolano.
Sul finire di tempo, gol annullato alla squadra di Gadda per una presenta spinta in area di rigore.
La Spal si scatena nella ripresa e in diciassette minuti, segna tre gol.
Il colpo di testa in tuffo di Giani, vale il 2 a 1.
E' ancora una palla inattiva ad essere fatale alla capolista.
Silvestri, sempre di testa, cala il tris bianco-azzurro.
Ogni volta che la Spal usufruisce di un angolo, per i veneti sono guai.
Sul tentativo del difensore Silvestri, l'anticipo vincente firmato Lebran.
A nulla serve il quarto sigillo consecutivo di Maistrello.
Nel finale, Menegatti in due tempi, toglie al Bassano ogni speranza di riaprire la partita.
A Ferrara, Spal batte Bassano, 4 a 2