Logo San Marino RTV

La storia chiama Juventus e Real

3 giu 2017
La storia chiama Juventus e RealLa storia chiama Juventus e Real
La storia chiama Juventus e Real - Questa sera a Cardiff la finale di Champions League
Non fosse tutto così serio e solenne, sarebbe anche una partita di calcio. Quella che magari segna le carriere e la vita di chi ha la fortuna di giocarla e magari anche di vincerla. Ma quello di Cardiff e' anche un evento sul quale 1.500 uomini scelti avranno il compito di neutralizzarne magari uno che si mettesse in testa di fare un favore a chissà quale dio.

È una finale social, una finale in mondovisione. Una finale nella quale il calcio italiano ritorna così, un po' da intruso dopo aver mollato la leadership da un po' è affidato a capitali che vengono da lontano progetti e idee di sviluppo. E così, tifo a parte, e' bello che se la giochi la Juve che ha il portafogli negli Stati Uniti ma il cuore a Torino e che ha tifosi sparsi dai borghi di montagna alle città di mare.

Real-Juve poi è una di quelle partite che nessuno vuol perdere neanche quando capita in quegli inutili tornei estivi.

Si gioca per il triplete, per la gloria, la storia e un pacco di milioni che oggi danno sostanza al sentimento.

In tribuna ci sarà Marco Materazzi, in panca tra i blancos Zinedine Zidane.

Undici anni fa a Berlino si presero a testate poi vinse l'Italia. Era tutto un altro mondo.

r.c.