Logo San Marino RTV

Teramo-Reggiana 1-0

16 nov 2014
Teramo-Reggiana 1-0
Teramo-Reggiana 1-0
Dando un'occhiata alle panchine si intuisce che queste sono due squadre di spessore. Vivarini tiene fuori Lapadula, Colombo un' intera rosa De Giosa, Maltese, Alessi e Tremolada. Angiulli da buona posizione, Tonti in due tempi. Minuto 10. Scipioni al traversone, Donnarumma sbaglia il controllo, ma gli viene bene perchè alle sue spalle spunta Bucchi, Teramo in vantaggio. Potrebbe essere 1-2 al mento e tecnico dopo appena 13, Donnarumma non sfrutta il tu per tu con Feola che riesce a disinnescare. La Reggiana si riassesta ma si rende pericolosa solo con conclusioni da fuori, ci prova ancora Angiulli c'è la potenza ma non la mira. Il numero 4 di Colombo al piede caldo, sono tutte sue le conclusioni ma sempre con identica destinazione. Angiulli anche uomo assist, Sinigallia la mette dentro, ma quando si trova al di là della difesa del Teramo. Prima del tè tocca a Siega, il pareggio resta a distanza. Nella ripresa gli assalti della Reggiana sono sempre più confusionari, il Teramo si abbassa molto per controllare e ripartire. Anche gli ingressi dei big Alessi, Tremolada e Palumbo non risolvono le cose. Tre stop consecutivi per Alberto Colombo tecnico british, ma che troppo spesso parla della sua squadra come fosse una rosa di primo pelo, la verità è che la Reggiana ha un uno squadrone per la categoria, forse inferiore solo al Pisa.
A Teramo, Teramo batte Reggiana 1 a 0

L.G