Logo San Marino RTV

Il Teramo in Serie B

10 mag 2015
Il Teramo in Serie B
Il Teramo in Serie B
Gli 8.362 paganti per un incasso di 97.700 euro,“bomboneira Bonolis”, per salutare la Lega Pro e aprirsi ad una serie B nella prossima stagione ancora più ricca. Il Presidente Luciano Campitelli, aveva già messo le mani al portafoglio per comprare il Giulianova, poi improvvisa la sterzata che gli permette di diventare il Presidente più vincente della storia biancorossa. Teramo allo stadio,Teramo in delirio, Teramo in serie B. Il goal del 2 a 2 è la sintesi di questa stagione: Lapadula – Donnarumma 43 reti in due, roba grossa, profumo d'intesa. Goal di un'altra categoria, goal che spazza via la ciurma anche dal viso di Vivarini, altro protagonista assoluto di questa grande storia. Dentro questa festa c'è l'Ascoli, che se non altro comincia a fare prove play off: i goal di Berettoni e quello davvero molto bello di Tripoli inducono Petrone a pensare positivo, l'Ascoli ha un'altra chance per sperare di raggiungere il Teramo tra i cadetti. Il resto è un tripudio di bandiere biancorosse e cuori accesi. Gian Luca Lapadula sbaglia il rigore e non riesce a timbrare anche nell'ultima, ma siamo certi che Alessia lo ha perdonato, l'attaccante, ha impugnando il microfono dello stadio, e in ginocchio le ha chiesto di sposarlo. Risposta si. Tra 50 anni chiedetegli qual'è stata la più bella stagione della sua carriera, la risposta non potrà che essere 2014-2015 : Teramo in serie B.

L.G