Logo San Marino RTV

Tutto aperto al ritorno nelle partite FeralpiSalò- Catanzaro e Potenza – Catania

Sembra fatta invece per l'Arezzo che nonostante quello che il risultato 3-0, faccia credere ha faticato molto per battere la Viterbese

di Lorenzo Giardi
20 mag 2019
Tutto aperto al ritorno nelle partite FeralpiSalò- Catanzaro e Potenza – Catania
Tutto aperto al ritorno nelle partite FeralpiSalò- Catanzaro e Potenza – Catania

Il risultato potrebbe far pensare ad una sola squadra in campo. Così non è stato perchè la Viterbese si è arresa solo nel finale dando parecchio fastidio ad un Arezzo fortunato e vincente. Gli amaranto la sbloccano in apertura. Brunori in diagonale dopo appena un quarto d'ora. Giornata si per l'attaccante dell'Arezzo. La squadra di Rigoli non è in partita, almeno nei primi minuti, e lo si vede da questa clamorosa disattenzione che coinvolge Atanasov e Valentini, il portiere si mette a dribblare e Brunori che per poco lo beffa. La Viterbese reclama un calcio di rigore per fallo di mano di Pinto su colpo di testa di De Giorgi. Il direttore di gara lascia proseguire. Poco dopo l'ora di gioco, Viterbese a testa bassa la lunga azione vede il salvataggio sulla linea dell'ex difensore San Marino Pelagatti, il tocco sotto misura di Polidori che non si sa come finisce sulla traversa, e la grande parata di Pelagotti istinto puro sul tap in di De Giorgi.. Passata la paura, ci pensa ancora una volta Brunori. Girata e sinistro sul palo lungo. Grandissimo goal dell'attaccante aretino. A questo punto la Viterbese avrebbe dovuto limitare i danni ed invece arriva il terzo goal, che salvo clamorossissimi capovolgimenti di fronte, la Viterbese dovrebbe vincere con 3 goal di scarto, spedisce l'Arezzo ai play off Nazionali, il goal del tris porta la firma di Benucci. Al Città di Arezzo, Arezzo batte Viterbese 3-0. Resta apertissima la qualificazione al prossimo turno tra FeralpiSalò e Catanzaro. I Leoni del Garda si guadagnano il vantaggio del 2 su 3 al ritorno grazie alla punizione bomba di Maiorino. Il Catanzaro chiede senza ottenere un calcio di rigore su Favalli, proteste inascoltate. Poi pensa solo a limitare i danni in vista della gara di ritorno dove ai calabresi basterà vincere. A Salò, Feralpi batte Catanzaro 1-0. Bene il Catania che strappa un pareggio molto importante a Potenza. Siciliani in vantaggio con Di Piazza bravo a sfruttare di testa un cross tagliato proveniente dalla destra anticipando Ioime.Catania che protesta per un fallo di Emerson su Curiale lanciato a rete. Il Potenza trova il pareggio nell'extra time con Franca su azione susseguente a calcio d'angolo. Non è finita perchè i padroni di casa reclamano per un calcio di Calapai su Di Somma, l'arbitro non interviene, proteste veementi della squadra di Raffaele. Al 95 Curiale di testa si vede bloccare dal grande intervento di Ioime. A Potenza, Potenza – Catania 1-1