Logo San Marino RTV

UEFA: Fair Play finanziario e calciomercato a chiudere il Comitato Esecutivo

di Elia Gorini
19 giu 2020
UEFA: Fair Play finanziario e calciomercato a chiudere il Comitato Esecutivo
UEFA: Fair Play finanziario e calciomercato a chiudere il Comitato Esecutivo

Il calcio che riparte con la UEFA che ha stabilito tutte le nuove date delle competizioni nel primo dei due giorni di Comitato Esecutivo, ha poi dato spazio al fair play finanziario ed al calcio mercato. La confederazione europea ha varato una serie di misure di emergenza alla luce degli effetti negativi della pandemia sulla parte finanziaria delle società di calcio. Provvedimenti importanti per aiutare tutte le squadre che parteciperanno alle competizioni. I club avranno più tempo per sistemare i pagamenti. Tutto questo non più entro il 30 giugno, me entro il 31 luglio. Tutte le informazioni relative ai trasferimenti vanno comunicate al 30 giugno e al 30 settembre. Le valutazioni sull'esercizio 2020 sono rinviate di una stagione. Sono alcuni dei provvedimenti presi dal Comitato Esecutivo della UEFA, che oltre alle nuove misure di emergenza è intervenuto anche sul calcio mercato. Le finestre di mercato sono sincronizzate in tutte le federazioni affiliate per permettere la registrazione dei calciatori alle coppe europee. Il termine è il 6 ottobre.

L'esecutivo della UEFA ha chiesto inoltre alle Federazioni una data per il mercato estivo, che chiuderà il 5 ottobre. Per quanto riguarda il calcio giocato, la valutazione sul ritorno dei tifosi allo stadio è rimandata a inizio luglio. Il presidente della UEFA Ceferin è intervenuto anche sul ruolo del calcio come veicolo di diffusione di messaggi positivi: “Sono orgoglioso del fatto che i calciatori stiano portando avanti temi molti importanti che oggi sono al centro di dibattiti. Abbiamo visto come Sterling, Marcelo e Jerome Boateng e altri abbiano preso posizione su Black Lives Matters e abbiamo visto Marcus Rashford cambiare la politica del governo per fermare la sofferenza dei bambini per la fame. Il calcio può essere un veicolo per il bene e questi esempi lo dimostrano".