Logo San Marino RTV

Under 21, Italia: battere il Belgio potrebbe non bastare

Dopo la sconfitta con la Polonia si fa difficile il cammino per gli azzurri di Di Biagio

di Lorenzo Giardi
20 giu 2019
Foto: sportmediaset
Foto: sportmediaset

Il punto della situazione è questo: l'Italia per accedere all'ultimissima fase dell'Europeo deve vincere il proprio gruppo o arrivare come migliore tra le tre seconde. Prima ipotesi: nell'ultimo turno l'Italia deve battere il Belgio e deve sperare che la Spagna pieghi la Polonia con non più di due goal di scarto. In quel caso Spagna, Polonia e Italia si ritroverebbero tutto a quota 6 ma la classifica avulsa premierebbe l'Italia. L'altro caso: l'Italia deve sempre superare il Belgio e sperare che le seconde degli altri gruppi non facciano più di 6 punti, o che, a quota 6 non abbiano una miglior differenza a reti. Tanto basta per capire quanto la sconfitta inattesa con la Polonia, goal di Bielik originato da una punizione respinta dalla barriera, abbia immensamente complicato i piani alla spenta Italia di Gigi Di Biagio. Poca luce dai big: Chiesa, Barella, Zaniolo, Kean, ma nel complesso poco anche a livello di squadra con un buon entusiasmo iniziale andato presto in dissolvenza di fronte alla miglior organizzazione dei polacchi, che non hanno fatto altro che arginare il gioco degli azzurri e capitalizzare al massimo il goal di Bielik. In sostanza la Polonia ha fatto quello che spesso a portato l'Italia ai grandi risultati. Sabato 22 Italia – Belgio sarà una sentenza.