Logo San Marino RTV

Unico dubbio per Acori: l'attaccante

27 ott 2012
San Marino - Unico dubbio per Acori: l'attaccanteUnico dubbio per Acori: l'attaccante
Unico dubbio per Acori: l'attaccante - Sono trascorsi 15 giorni ma le idee di Acori non cambiano. Il San Marino anti Carpi non si discoster...
Sono trascorsi 15 giorni ma le idee di Acori non cambiano. Il San Marino anti Carpi non si discosterà da quello che ha strappato il punto a Bergamo con l’Albinoleffe.
Pacciardi confermato difensore centrale, accanto a lui più Ferrero che Galuppo. La metamorfosi del centrocampo avvenuta agli atleti azzurri d’Italia, trova conferme anche all’Olimpico con Lunardini faro, Poletti e Doumbia stantuffi. Discorso particolare per gli under. Il tecnico di Tordandrea, definisce Migani una risorsa, ma tra i pali non si prescinde da Gian Luca Vivan. L’unico dubbio riguarda l’attaccante: nella gestione Acori hanno giocato dall’inizio, Coda con il Sud Tirol e Defendi a Bergamo, a giudizio dell’ex allenatore del Rimini, sta molto bene anche Emanuele Chiaretti, potrebbe essere il suo turno. Diversi i problemi per il Carpi: nel reparto arretrato: Lollini, De Bode Gagliolo e Terigi per motivi diversi non sono a disposizione del duo Tacchini – Cioffi, fuori causa anche l’esperto centrocampista Concas. Il San Marino ricorderà l’ex Presidente Werter Cornieti, indossando il lutto al braccio.

L.G