Logo San Marino RTV

La Viterbese rispetta il pronostico e batte il Pontedera 2-1 

13 mag 2018
Viterbese-Pontedera 2-1Viterbese - Pontedera 2-1
Viterbese - Pontedera 2-1 - La Viterbese rispetta il pronostico e batte il Pontedera
Da una parte la Viterbese di Sottili chiamata a confermare i 12 punti di vantaggio maturati in regoular season. Dall'altra il Pontedera di Maraia convocato per l'impresa di ribaltare il pronostico. 
Toscani subito pericolosi neanche il tempo di abituarsi al verde del campo che Corsinelli, dal vertice sinistro dell'area di rigore, prova un destro potente ma che termina  alto . Proteste del Pordenone per due falli nella stessa azione prima braccio di Celiento, poi lo stesso Celiento abbatte Gargiulo ma per il direttore di gara non c'è ne uno ne l'altro.  Tutto in parità perchè le proteste ci sono anche nell'altra area per il contatto Rossini – Jefferson, anche qui tutto lecito. Baldassin ne salta un paio poi viene steso punizione da ottima posizione il belga Vandeputte la scarica dentro, non ci arriva Contini, ma il belga con il destro calcia una grande punizione. Viterbese in stato di grazia. Angolo di Benedetti, Baldassin da solo sul secondo palo, goal. Nettamente da rivedere il piazzamento della difesa del Pontedera sulle palle inattive. Baldassin salta indisturbato. Raddoppio dei laziali. Ripresa restano molti dubbi sul goal annullato a Maritato e che poteva riaprire la contesa. Cross di Posocco per la testa di Maritato, a cui però viene fischiato un fallo su Celiento. L'attaccante ex Como e Vicenza aveva messo all'angolino il colpo di testa, grandi proteste. Poco dopo viene concesso il rigore per il fallo di Atanasov su Raffini. Un Gigi Grassi con i capelli corti con il sinistro spiazza l'ex Gubbio Iannarilli e Pontedera adesso in pressione. Ancora Luigi Grassi, l'ex San Marino carica il sinistro, Iannarilli mantiene Viterbo avanti. Sale in cattedra Calderini, prima una grande discesa sulla sinistra a velocità massima, palla dietro per il rimorchio di Dipaoloantonio blocca Contini. Poi colpo di tacco finezza per Benedetti subito di prima per De Sousa che si incarta davanti a Contini. Cenciarelli lo mette davanti alla porta e questa volta il protagonista assoluto Calderini non riesce a sfruttare l'occasione per chiudere il match . Poco male perchè il Potedera non ne ha più e finisce con il pronostico rispettato. A viterbo, Viterbese batte Pontedera 2-1