Logo San Marino RTV

20 anni fa Folgore - Basilea, il debutto nelle Coppe Europee

Il 10 agosto 2000 la squadra di Oriano Bustelli realizzò una rete con Alessandro Zanotti.

di Elia Gorini
10 ago 2020
Il gol di Alessandro Zanotti
Il gol di Alessandro Zanotti

La prima pagina alla voce Coppe Europee, il calcio di San Marino la scrive esattamente 20 anni. Il 10 agosto del 2000, la Folgore campione del Titano gioca in Coppa UEFA contro il Basilea. Per i club di San Marino è il debutto internazionale. Allo Stadio di Serravalle arriva un Basilea fortissimo che segna 5 reti in 77 minuti giocati. A rendere ancora più straordinario quella che è già una notte storica, ci pensa Alessandro Zanotti. Il minuto è il 79, il colpo di testa è perfetto e nella notte di San Lorenzo, la stella più bella resta quella dell'attaccante della Folgore. La squadra di Falciano entra nella storia, lo fa per due volte, con il debutto internazionale prima, con il gol di Zanotti poi.

È il primo gol di San Marino nelle Coppe, non sarà l'ultimo. 20 anni di storia di Coppe Europee, nata un po' per caso con la Folgore già in vacanza richiamata per partecipare alla Coppa UEFA. Un sogno che si realizza per San Marino che fino a quel momento, e non ero certo poco, aveva sognato solo con la Nazionale. Il destino vuole che siano squadre svizzere a tenere a battesimo il calcio sammarinese. Dieci anni prima la Svizzera batteva a 4-0 San Marino nella prima ufficiale della nazionale di Giorgio Leoni nelle qualificazioni europee. Dieci anni dopo, un club rossocrociato, il Basilea, accoglieva il calcio del Titano nell'Europa dei club. Per la cronaca, le reti della squadra svizzera, doppiette per il camerunense Jean-Michel Tchouga e dell'italosvizzero Feliciano Magro divise dalla rete di André Muff. Due settimane più tardi il Basilea si impose 7-0 nella gara di ritorno.