Logo San Marino RTV

Alla scoperta del nuovo campionato: COSMOS

Tre giocatori nel giro della Nazionale - Zonzini, Cervellini e Sartini -, tanti acquisti provenienti dal campionato sammarinese ed un allenatore - Cristian Protti - che conosce bene San Marino. Il Cosmos riparte da queste certezze.

di Alessandro Ciacci
6 set 2019
Nel servizio le interviste a Cristian Protti e Michele Cervellini
Nel servizio le interviste a Cristian Protti e Michele Cervellini

La partenza è stata buona – vedi il 4-1 nella prima amichevole -, il resto verrà da sé. Il Cosmos riparte con diverse novità, in campo e in panchina, ma con alle spalle una società forte, precisa e puntigliosa. L'ultima esperienza europea risale quasi ad un ventennio fa quando i gialloverdi affrontarono il Rapid Vienna nell'allora Coppa UEFA, oggi Europa League. Tornarci è un obiettivo ambizioso, forse utopistico per questa stagione, ma Cristian Protti, nuovo tecnico dei gialloverdi, sa di avere un'ottima base su cui partire per centrare i play-off. L'ex tecnico di Domagnano, Murata e Folgore è un habituè del calcio sammarinese e conosce la ricetta per fare bene.

Mercato “nostrano” per il Cosmos, deciso a puntare su giocatori che già conoscono il campionato. Dalla Juvenes/Dogana arrivano Zafferani e Canini, dalla Folgore Achille Della Valle, dal Tre Penne Riccardo Santini e dal Domagnano Ferrari e Muccioli. Gli “stranieri” sono Batori, Azzurro e Salvemini mentre è confermatissimo Michele Cervellini, tornato in odore di Nazionale così come Kevin Zonzini e Stefano Sartini (Under 21) .


Nel servizio le interviste a Cristian Protti, allenatore Cosmos, e Michele Cervellini, centrocampista Cosmos.