Logo San Marino RTV

Battuta d'arresto per la Federazione Sammarinese sconfitta dal Marcon (1-3)

5 apr 2017
Battuta d'arresto per la Federazione Sammarinese sconfitta dal Marcon (1-3)
Battuta d'arresto per la Federazione Sammarinese sconfitta dal Marcon (1-3) - La Federazione Sammarinese già matematicamente salva, perde 3-1 in casa contro il Marcon.
La Federazione Sammarinese già matematicamente salva, perde 3-1 in casa contro il Marcon. Le venete partono in quarta e dopo appena tre minuti di gioco passano in vantaggio. Assist delizioso di Stefanello per Battaiotto che batte Giorgi con un morbido pallonetto. La reazione delle biancazzurre non arriva, così è il Marcon a sfiorare il raddoppio al 7' con un siluro di Stefanello che si stampa contro la traversa. La squadra di Fabio Baschetti prova a reagire ma non crea particolari grattacapi a Pinel, pertanto le due compagini vanno al riposo sullo 0-1. Si passa alla ripresa che si apre con una ghiotta palla gol per la Federazione Sammarinese con Albonetti che non centra la porta graziando le avversarie. Al 51' ci prova Dulbecco che chiude una bella azione con un tiro potente ma centrale. La Federazione Sammarinese appare più tonica ma nel momento di maggior sforzo per arrivare al pareggio, subisce il raddoppio. Sul colpo di testa di Marangon, Nicolini tocca il pallone con un braccio e l'arbitro assegna il rigore. Stefanello trasforma il penalty nonostante Giorgi riesca a toccare il pallone. Le padrone di casa non si danno per vinte ed al 75' imbastiscono una bella azione conclusa da Prenga che di testa non centra il bersaglio. Tre minuti dopo la partita si riapre. Menin trova l'angolino mettendo fuori causa il portiere veneto. A questo punto la Federazione Sammarinese ci crede e si sbilancia alla ricerca del pareggio, ma in contropiede al 92' incassa la rete che chiude il match. Zuanti si invola verso Giorgi e la batte realizzando la rete del definitivo 3-1.

Paolo Crescentini