Logo San Marino RTV

Calciomercato, Manuel Amati è il nuovo allenatore del Fiorentino

L'ex tecnico di Vis Misano e settore giovanile del Rimini prende il posto di Massimo Campo. Il Faetano ha praticamente chiuso per Indelicato, al Tre Penne rientrano Palazzi e Gasperoni ma non Cesarini.

di Alessandro Ciacci
28 dic 2019

La quiete prima della tempesta: il calciomercato sammarinese aprirà i battenti il prossimo 8 gennaio ma i dirigenti delle squadre stanno già provando a perfezionare i primi colpi. Tra chi acquista per rinforzarsi a chi cerca di tappare le falle, ce n'è sicuramente per tutti i gusti. E nell'ultima categoria rientra il Faetano di Renato Cioffi, ex Rimini subentrato in corsa a “Bobo” Gori. C'è aria di rivoluzione in casa gialloblu con alcuni giocatori sul piede di partenza ed altri pronti a rimpiazzarli: tra questi c'è Alessio Indelicato, esterno classe 1995 proveniente dal Ribelle. Operazione solo da perfezionare, così come i ritorni in casa Tre Penne di Mirko Palazzi ed Alex Gasperoni mentre non dovrebbe essere lo stesso per Davide Cesarini, ora in Promozione con la maglia del Pietracuta. Si muove anche l'altra squadra della Funivia, ovvero la Libertas a caccia di un portiere per l'assenza di Zavoli ed anche molto interessata al rientro di Riccardo Paganelli dalla Folgore.

Tra i più attivi c'è sicuramente il Fiorentino che, prima della sosta natalizia, ha esonerato Massimo Campo dopo i soli 4 punti conquistati tra Prima e Seconda Fase. Al suo posto arriva Manuel Amati, 39enne ex tecnico del Vis Misano e del settore giovanile del Rimini. La riunione con il nuovo allenatore potrebbe portare ad alcuni cambi in rosa: si vocifera di un addio di Juri Biordi, direzione Tre Fiori o La Fiorita, e di uno scambio proprio con Montegiardino che vedrebbe coinvolti Alessandro e Tommaso Guidi.