Logo San Marino RTV

Campionato: Juvenes/Dogana e Cosmos vanno allo spareggio

Del pareggio (con polemiche) tra Juvenes e Cailungo ne approfitta il Cosmos. Il Faetano ringrazia Valentini e passa 5-1.

di Alessandro Ciacci
31 mar 2019
Juvenes/Dogana – CailungoSRV_CAMPIONATO_SAMMARINESE_310319
SRV_CAMPIONATO_SAMMARINESE_310319 - Campionato: Juvenes/Dogana e Cosmos vanno allo spareggio

Juvenes/Dogana – Cailungo era da dentro o fuori e, come giusto che sia, è rimasta in bilico fino all'ultimo. Gli uomini di Massimo Mancini vanno avanti con l'undicesimo centro in stagione di Luca Sorrentino, quelli di Claudio Bartoletti la rimettono in piedi a 5 minuti dalla fine con l'incornata di Acquarelli. A questo punto, al Cailungo servirebbero i 3 punti per andare allo spareggio mentre alla Juvenes con una vittoria lo eviterebbe. Sorrentino e Cuomo partono in contropiede a porta sguarnita, Cuomo la mette dentro ma il direttore di gara, con l'aiuto dell'assistente, annulla tutto per un fuorigioco che a vedere dalle immagini non c'è.

Tra le proteste finisce 1-1 e del pareggio ne approfitta il Cosmos che si giocherà proprio lo spareggio il prossimo 3 aprile nel derby di Serravalle con la Juvenes. Ad Acquaviva, però, con il Tre Penne non c'è storia. La squadra di Ceci è di un'altra categoria e nel primo quarto d'ora chiude già la pratica con Gai, Fraternali ed Ura. Nella ripresa arriverà anche il definitivo 4-0 firmato Micheal Angelini.

Tre Penne che chiude un cammino praticamente perfetto nel Q2 mentre il Faetano finisce la propria stagione con una goleada ai danni del San Giovanni. Il match si apre con il saluto dei gialloblu allo storico capitano Vittorio “Papi” Valentini, alla sua ultima partita. Poi Magnani fa 1-0 dopo 8 minuti ed Ugolini 2-0 dopo 10. Nella prima frazione anche Friguglietti entra nel tabellino dei marcatori con il mancino vincente, Cannoni invece prova a riaprirla con il tocco sotto misura ma saranno ancora Leonardo Magnani e Marco Ugolini a firmare le loro personalissime doppiette per il 5-1 finale. Faetano che scavalca il Cailungo ed è quarto a -1 dal Cosmos ma non basta. I play-off del Q2 se li gioca Serravalle, eccezion fatta per il Tre Penne.