Logo San Marino RTV

Campionato: la nebbia vince a Fiorentino e Montecchio

La Fiorita-Cailungo e Virtus-Murata verranno recuperate martedì 28 alle 20.45. Intanto la FSGC ha ufficializzato il nuovo format: dalla stagione 2020/2021 si torna al girone unico.

di Alessandro Ciacci
25 gen 2020

La nebbia la fa da padrone nel sabato del campionato sammarinese. La Fiorita-Cailungo e Virtus-Murata, in programma rispettivamente a Fiorentino e Montecchio, sono state rinviate per la scarsa visibilità e verranno recuperate martedì 28 gennaio alle ore 20:45.

Intanto, a proposito di campionato, la Federcalcio ha ufficialmente annunciato il nuovo format. Come anticipato negli scorsi giorni da San Marino RTV, la stagione 2020/2021 si giocherà su girone unico. Il prossimo anno, quindi, tutte le 15 squadre si affronteranno in gare di andata e ritorno in un solo raggruppamento. In totale saranno 30 giornate di stagione regolare, poi il via ai play-off. Alla fase finale si qualificheranno 12 delle 15 squadre. Le prime quattro della regular season accederanno alla fase finale da teste di serie e partiranno dai quarti. Le altre 8 formazioni si scontreranno in un turno di spareggio con gare di andata e ritorno che, in caso di parità di reti segnate e subite dopo i 180 minuti, qualificheranno al turno successivo la miglior piazzata. Le 8 squadre si sfideranno in base alla posizione in classifica, quindi 5° contro 12° (6-11, 7-10, 8-9). La prima testa di serie è certa di affrontare una squadra piazzata tra l'ottavo ed il dodicesimo posto della stagione regolare. La finale di campionato sarà l'unica partita che in cui ci saranno tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore in caso di parità.

Un ritorno “vintage” nella prossima stagione: l'ultima edizione a girone unico è stata la prima dell'epoca moderna per il calcio sammarinese. Campionato 1985/1986, vinto dal Faetano.