Logo San Marino RTV

Campionato: nella prima di ritorno spicca Tre Fiori - Tre Penne

di Elia Gorini
21 feb 2020
l'anticipazione
l'anticipazione

Il match clou della prima di ritorno si gioca a Domagnano, antipasto dei play off con il Tre Fiori che sfida il Tre Penne. Gara di andata che si era chiusa con un pirotecnico 3-3. Due i punti di vantaggio della squadra di Cecchetti su quella di Ceci. Una partita della quale potrebbe approfittarne la Folgore. La squadra di Falciano condivide con il Tre Penne il secondo posto in classifica e una vittoria contro la Libertas potrebbe portare in dote anche la vetta del Q1.
Il primo posto garantisce il vantaggio del doppio pareggio nei play off, una posizione che alla vigilia del girone di ritorno pare possa essere cosa a tre, visto i 6 punti che la Fiorita dovrebbe recuperare al Tre Fiori. La squadra di Montegiardino è reduce dal pari con il Tre Penne nelle ultime tre partite ha raccolto un solo punto, la vittoria manca dalla partita contro il Cailungo. A Montecchio i gialloblu sfideranno il Murata. I bianconeri con 7 punti non possono perdere terreno, visto che il terzetto che insegue è appena tre lunghezze e due squadre dovranno restare fuori dai play off. L'ultima partita del sabato è quella di Acquaviva tra Cailungo e Virtus, di fatto uno scontro diretto. Nella domenica della prima di ritorno in campo per il Q2 la capolista Faetano sfida la Juvenes/Dogana. Per la squadra di Renato Cioffi inizia il conto alla rovescia per la qualificazione alla fase finale. Il Pennarossa di Andy Selva cerca il secondo successo di fila contro il Fiorentino per difendere la seconda posizione da un Domagnano che incontra il San Giovanni e sta lottando per raggiungere la post-season, che oggi passerebbe per lo spareggio. Turno di riposo per il Cosmos.