Logo San Marino RTV

Campionato Sammarinese: decima giornata

30 nov 2013
Campionato Sammarinese: decima giornata
Campionato Sammarinese: decima giornata
Questi i risultati e marcatori della decima giornata del Campionato Sammarinese. Tutti i gol e le immagini in TeleStadio, martedì alle 20.00.

JUVENES/DOGANA - MURATA (0-0) 1-0
85' Bagli (J/D)

VIRTUS - CAILUNGO (0-1) 1-1
34' autogol Michele Rossi (C)
62' Marigliano (V)

PENNAROSSA - DOMAGNANO (1-1) 1-1
11' Stefanelli (D)
36' Ugolini (P)

FAETANO - FOLGORE (0-0) 1-1
53' Negri (FO)
93' Patregnani (FA)

COSMOS - TRE FIORI (0-0) 1-0
77' (r) Grigore (C)

FIORENTINO - SAN GIOVANNI (0-1) 1-1
12' Ortibaldi (SG)
87' Intili (F)

LIBERTAS - LA FIORITA (0-0) 1-1
77' Franklin (LF)
91' (r) Morelli (L)

Riposa: Tre Penne

CLICCA per la telecronaca integrale di COSMOS vs TRE FIORI

RISULTATI E CLASSIFICHE CAMPIONATO SAMMARINESE

Tabellini

Stefano Ciacci
PartitaJUVENES/DOGANA - MURATA 1-0
GiornalistaStefano Ciacci
TabellinoJUVENES/DOGANA:
Manzaroli 6; Dominici 6 ( dal 33’st Casadei 6), Merlini 6, Villa 6, Zonzini 6; Canini 5.5 ( dal 1’st Zafferani 6) Bagli 6.5, Gasperoni 6, Bianchi 7; Santini 6 (dal 21’st Borbiconi 6), Cannini 6
A disp: Gobbi, Cavalli N, Cavalli T, Mariotti
All.: Costantini

MURATA:
Gozzi 6; Conti 5.5, Mainardi 6, Albani 5.5, Raschi 6; Casadei Mar 5.5, Aluigi 6, Calzolari 6 ( dal 32’ st Baldinini 5.5), Tellinai 6.5; Semprini 6.5 (dal 43’st Protti s.v.), Fantini 6 (dal 33’st Casadei Mat 5.5)
A disp: Casali, Buscarini, Molinari, Tomassoni
All.: Amati

Arbitro: Spiteri 6

Marcatori: 39’st Bagli

Ammoniti: Zafferani, Dominici, Cannini, Bianchi, Calzolari

MONTECCHIO - Bella partita tra Juvenes/Dogana e Murata a spuntarla sono gli uomini di Costantini con un gol nelle battute finali di Bagli che da tre punti fondamentali ai suoi per la rincorsa ai play-off.
Matteo Cecchetti
PartitaVIRTUS - CAILUNGO 1-1
GiornalistaMatteo Cecchetti
TabellinoVIRTUS (4-4-2):
Ramazzotti 5; Bianchi 6, Peluso 6.5 (dal 1’st Bucci 6), Rossi 5, Gualandi 6; Semprini 6.5 (dal 15’st Nanni 6), Zavoli 6, Moroni 6.5, Marigliano 7.5; Righetti 7.5, Manzari 6.5 (dal 34’st Giglietti s.v.).
A disp.: La Monaca, Babboni.
All.: Cecchetti

CAILUNGO (4-4-2):
Francioni 6.5; Lotti 6, Faetanini 6.5, Zonzini 6.5, Bozzi 6; Ricci 5.5, Ciavatta 6.5, Micheloni 6 (dal 43’st Belluzzi s.v.), Del Sole 6 (dal 37’st Zanotti s.v.); Gatti 6, Pantone 5.5
A disp.: Casadei, Bacciocchi.
All.: Uraldi

Arbitro: Albani 6.5
Ammoniti: Gualandi, Rossi, Peluso, Righetti e Gatti

Marcatori: 34’ autogol Rossi e 17’st Marigliano

Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) – Un tempo per parte, un punto a testa. Virtus e Cailungo non danno la sterzata alla propria classifica, non andando oltre al pari. In avvio Cailungo più attivo, che non trasforma un rigore assegnato per fallo di mano di Peluso, con Pantone che scarica sulla traversa. Rossi e Ramazzotti la combinano grossa al 34’ quando sul retropassaggio del difensore, il portiere scivola con la sfera che si insacca per il vantaggio Cailungo. La Virtus assalta il Cailungo ad inizio ripresa e al 17’ sull'invenzione di Righetti, Kevin Marigliano, disegna un diagonale angolatissimo, per l’1-1 finale.
Matteo Ciacci
PartitaPENNAROSSA - DOMAGNANO 1-1
GiornalistaMatteo Ciacci
TabellinoPENNAROSSA (4-3-3)
Valentini 6; Angeli 6, Berretti 6, Tomassoni 6, Nanni 6 (dal 34’ Mariotti s.v.); Colonna Fr. 5.5., (dal 40’st Bologna s.v.), Fabbri 6, Cervellini 6 (dal 35’st Bonifazi s.v.); Conti 6, Ciacci 5.5, Ugolini 7
A disp.: Colonna Fa., Capozzi, Lazzarini, Zavoli
All.: Nicolini

DOMAGNANO (3-3-4)
Muraccini 6; Burgagni 5.5, Ranocchini 6, Bocchini 6, Faetanini 6 (dal 25’st Piscaglia s.v.); Venerucci 6.5, Buldrini 5.5; Moretti M. 5.5, Mami 6, Stefanelli 6.5 (dal 15’st Ferrini 6), Dolcini 6 (dal 40’st Moretti L. s.v.)
A disp.: Francioni, Fratta, Sensoli, Menghi
All.: Mendo

Arbitro: Guidi 6
Marcatori: 11’ Stefanelli, 36’ Ugolini

Ammonito: Ranocchini, Faetanini, Cervellini, Venerucci
Espulso: Buldrini

DOMAGNANO - Un pareggio che non accontenta nessuno ma sostanzialmente giusto fra Pennarossa e Domagnano. Un bel primo tempo ed, invece, una seconda frazione di gioco povera di occasioni e più muscolare. Gol di Stefanelli in apertura per il Domagnano e pareggio di Ugolini, migliore in campo, al 36'.
Federico Pastori
PartitaFAETANO - FOLGORE 1-1
GiornalistaFederico Pastori
TabellinoFAETANO (4-4-2):
Lamantia 6; Lepri 6,5, Valentini 5,5, Merendino 6, Della Valle 6; Patregnani 7, Ugolini 5,5, Cavoli 6, Rinaldi 6 (dal 77’ Mazza s.v.); A.Moroni 6 (dal 56’ Santartini 5,5), M.Giardi. 5,5.
A disp: N.Giardi, M.Moroni, Quadrelli, Zanotti, Borroni.
All: Gasperoni

FOLGORE (4-3-3):
Lelli 6; Rossi 6, Vannucci 5,5, Muraccini 5,5, Ottaviani 5,5; Vannoni 5,5, Nucci 6, Vagnetti 5,5 (dal 64’ Casadei 5,5); Pacini 6, Negri 6 (dal 77’ De Jesus s.v.), Perrotta 7.
A disp.: Lazzaro, M.Berardi, Cavalli, Bartoli, Martinoli.
All: N.Berardi

Marcatori: al 53’ Negri (Fo), al 93’ Patregnani (Fa)

Arbitro: Castrignanò 6
Ammoniti: Muraccini, Ottaviani, De Jesus, Vannoni, Valentini

MONTECCHIO - Una Folgore sprecona lascia per strada due punti con tanta rabbia ed amarezza. Certo è, che una squadra come quella di Falciano, data nel lotto delle favorite al titolo, dovrà presto capire i propri mali. Quelli visti contro il Faetano sembrano solo mali sottoporta, ma forse non è il solo. Una volta sbloccato il risultato con Negri al 53’, la formazione di Berardi si è divorata almeno quattro gol, frutto di due traversa clamorose di Perrotta ed altrettanti errori sotto misura. Grosso merito va dato al Faetano, che senza punte di ruolo dopo l’uscita di Moroni e la squalifica di Fucili, è riuscito attraverso la legge del “gol mancato, gol subìto” a portare a casa un pareggio al 93’ con Patregnani che vale quanto una vittoria.
Alessandro Podeschi
PartitaCOSMOS - TRE FIORI 1-0
GiornalistaAlessandro Podeschi
TabellinoCOSMOS (4-3-3):
Bicchiarelli 6,5; Baldiserra 6,5, Genestreti 6,5, Di Filippo 6, Moretti 6 (dal 38’ st Palanghi s.v.); Pasolini 6,5, Maccagno 6,5, Bugli 6,5; Grigore 7, Hirsch 6,5 (dal 41’ st Di Paolo s.v.), Gennari 6,5 (dal 25’st Lazzarini 6,5).
A disp.: Ceccoli, Bernardi, Zonzini, Semprini.
All.: Sarti.

TRE FIORI (4-1-4-1):
Casalboni 6,5; Andreini 6 (dal 20’st Giunta 5,5), Vendemini 5,5, Ballanti 5,5, Grini 6 (dal 1’st Amici 6); Macina 6 (dal 36’ st Matteoni s.v.); Parma 6, Baizan 5,5, Lisi 5,5, Liverani 6; Chiaretti 6,5.
A disp.: Berardi, Guerra, Boschi.
All.: Sperindio.

Arbitro: Caruano 6,5
Ammoniti: Pasolini, Lisi, Macina, Liverani.
Marcatore: 32’ st Grigore (rig).

Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) - Ottima prova dei ragazzi di Sarti, che hanno la meglio sugli avversari grazie ad un rigore nel finale procurato e trasformato da Valentin Grigore. Nel complesso risultato giusto, col Cosmos che già nella prima frazione sfiora il gol in più circostanze. Si segnalano i tentativi di Hirsch, a cui Casalboni blocca un pallonetto sulla linea di porta ed una traversa colpita da Bugli. Dopo la rete subita, scatta la reazione dei ragazzi di Sperindio, che nel finale sfiorano il pareggio col neo entrato Giunta. Tuttavia vince meritatamente il Cosmos, apparso maggiormente in salute. Il Tre Fiori perde l’occasione di raggiungere la vetta del proprio girone ma resta comunque al secondo posto.
Giacomo Santi
PartitaFIORENTINO - SAN GIOVANNI 1-1
GiornalistaGiacomo Santi
TabellinoFIORENTINO (4-4-2):
Graziosi 6; Morganti 6 (31’ st G. Zenunay sv), Fattori 6,5, Hiruta 5,5, M. Casadei 6; A. Zanotti 5,5, Molinari 5,5, Simoncini 6, D. Zenunay 5 (10’ st Baldinini 6,5); Intili 6,5, Borgagni 5 (14’ st Iencinella 5).
A disp.: Berardi, Ceccoli, Bartoli, Lipen.
All.: Tarini

SAN GIOVANNI (4-4-2):
Montanari 6,5; M. Zanotti 6,5, Ortibaldi 7, Bologna 6, Pasquali 6,5; Duarte 6, N. Casadei 6 (39’ st Mariani sv), A. Casadei 6,5, Moroni 6; Zaboul 6 (23’ st Zonzini sv), Molari 5,5 (43’ st De Biagi sv).
A disp.: Zafferani, Felici, Giardi, Cecchetti.
All.: Lani

Arbitro: Speranza 5,5
Ammoniti: M. Casadei, Molari
Marcatori: 13’ pt Ortibaldi, 42’ st Intili

DOMAGNANO - Il Fiorentino torna a muovere la classifica dopo quasi un mese e mezzo grazie ad un bel gol di Intili, che pareggia la rete di Ortibaldi al 13’ del primo tempo. Una risultato che ha il sapore di due punti persi per i ragazzi di Lani, che dominano l’incontro ma non riescono a chiuderlo. La partita rimane aperta fino alla fine e proprio negli ultimi minuti Intili, alla terza palla gol, segna l’1-1 finale.
Andrea Lattanzi
PartitaLIBERTAS - LA FIORITA 1-1
GiornalistaAndrea Lattanzi
TabellinoLIBERTAS (4-4-2):
Ceccoli 5,5; Riccardi 6,5, Rocchi 6,5, Macerata 6, Benvenuti 6 (36’ st Rosti sv); Polidori 6, L. Bacciocchi 6,5 (39’ st Gabrielli sv), Antonelli 6,5, Zavoli 6,5; Morelli 7,5, Zennaro 6.
Panchina: S. Bacciocchi, Torelli, Facondini, Sammaritani.
All.: Fortunato

LA FIORITA (4-4-2):
Montanari 6; Casali 6, Bugli 6,5, G. L. Bollini 6,5, Scarponi 6 (17’ st Rinaldi 6); Forcellini 6, Ceci 6, Confalone 5, Mottola 6 (1’ st N. Cavalli 6,5); Bahiano 6, Gualtieri 6.
Panchina: Giovagnoli, Bonfini, Pedrelli, Aliaj.
All.: Manca

Marcatori: 32’ st Bahiano, 46’ st Morelli (rig.)
Arbitro: Casanova 6,5

Ammoniti: Mottola, Antonelli, Forcellini.

SERRAVALLE B – La sfida tra Libertas, finalista di campionato negli ultimi due anni, e La Fiorita, squadra detentrice della Coppa Titano per due anni consecutivi, si conclude con un pareggio. Entrambi i gol sono arrivati nel secondo tempo, alla rete di Bahiano ha risposto Morelli trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo di Confalone su Antonelli in area. I granata di Borgo Maggiore, nonostante fossero decimati dalle squalifiche e dagli infortuni, hanno giocato meglio rispetto ai gialloblu di Montegiardino soprattutto quando Morelli ha colpito per due volte la traversa nel primo tempo.