Logo San Marino RTV

Campionato Sammarinese: risultati 20' giornata

29 mar 2014
Campionato Sammarinese: risultati 20' giornata
Campionato Sammarinese: risultati 20' giornata
Continua la corsa ai play off del Campionato Sammarinese. La Fiorita è stata la prima squadra a raggiungere la post season. Per il titolo ci saranno anche il Tre Fiori e il Tre Penne. Questi i risultati e marcatori della giornata:

SAN GIOVANNI - FOLGORE (0-2) 0-5
24' Della Valle Achille (F)
33' Perrotta (F)
53' Perrotta (F)
77' Vannucci (F)
89' Casadei Michele (F)

VIRTUS - MURATA (2-0) 4-1
39' Manzari (V)
42' Marigliano (V)
61' Venuto (V)
64' autorete Raschi (V)
81' De Biagi (M)

CAILUNGO - COSMOS (0-0) 0-5
55' Hirsch Adolfo (CO)
62' Hirsch Adolfo (CO)
76' Lazzarini (CO)
82' Grigore (CO)
90' Grigore (CO)

TRE FIORI - LIBERTAS 0-0

FAETANO - TRE PENNE 0-0

JUVENES/DOGANA - PENNAROSSA (2-2) 3-2
4' Colombini (J/D)
17' Cipolla (P)
31' Ciacci (P)
43' Mariotti (J/D)
46' Cannini (J/D)

DOMAGNANO - FIORENTINO (1-2) 2-3
21' Bartoli
33' Iencinella
41' (r) Venerucci (D)
47' Jaupi
61' Moretti Michele (D)

CLICCA per la telecronaca integrale di JUVENES/DOGANA vs PENNAROSSA

RISULTATI E CLASSIFICHE CAMPIONATO SAMMARINESE

Tabellini

PartitaSAN GIOVANNI - FOLGORE 0-5
GiornalistaMichele Della Valle
TabellinoFOLGORE (4-3-3)
Lelli 6; Berardi 6 (dal 28’ st Guidi 6), Paglialonga 6, Muraccini 6, Vannucci 6; Pacini 7, Nucci 6,5 (dal 15’ st Vagnetti 6), Casadei 6; Perrotta 7, Ceschi 6,5, Della Valle 6,5 (dal 9’ st Negri 6)
A disp.: Lazzaro, Riccardi, Rattini, Beretti
A disp.: Berardi

SAN GIOVANNI (4-4-2)
P. Zafferani 5,5; Zanotti 5,5, Zafferani 5,5, Ortibaldi 5,5, Cecchetti 5,5 (dal 17’ st D’Alessio 5,5); Felici 5, De Jesus 5,5 (dal 1’ st A. Casadei 6), N. Casadei 5, Duarte 5,5; Moroni 5, Bahiano 5,5 (dal 12’ st Pierini 5,5)
A disp.: Montanari, Manzaroli
All.: Lani
Arbitro: Ricucci
Amm.: De Jesus
Marcatori: 24’ pt Della Valle, 33’ pt e 8’ st Perrotta, 32’ st Vannucci, 44’ st M. Casadei

MONTECCHIO - Tutto facile per gli uomini di Berardi che si sbarazzano di un San Giovanni fin troppo rinunciatario. Il vantaggio arriva al 13’ gol Della Valle poi sale in cattedra Perrotta che già al 24’ chiude virtualmente la partita con il raddoppio. Nella ripresa è ancora Perrotta a triplicare il vantaggio con il suo ottavo gol in campionato. Nel finale il risultato diventa ancora più rotondo con il gol di Vannucci al 32 e a uno dal termine con Michele Casadei. Folgore che a 90 minuti dal termine, all’ultima avrà il turno di riposo, con un piede e mezzo nei play off.
PartitaVIRTUS - MURATA 4-1
GiornalistaAlberto Menghi
TabellinoVIRTUS (4-3-1-2):
Ramazzotti 5,5; Bianchi 5, Rossi 6, Peluso 6, Gualandi 5; Semprini 6, Nanni 6,5 (16’st Carlini 6), Sacco 6,5 (10’st Zavoli 6); Marigliano 7,5, Righetti 7, Manzari 6,5 (1’st Venuto 6,5).
A disp.: Zanotti, Giglietti, Babboni, Bucci.
All.: Cecchetti

MURATA (3-4-1-2):
Gozzi 5,5; Mainardi 5,5, N. Albani 5 (1’st De Biagi 6,5), Conti 5; Buscarini 6, Tomassoni 6, Aluigi 5,5 (5’st Protti 5,5), Raschi 5; Djeladini 5,5, Zaboul 5 (42’pt Zonzini 6), Fantini 5,5.
A disp.: Casali
All.: L. Albani

Marcatori: 39’Manzari, 42’Marigliano, 16’st Venuto, 19’st autorete Raschi, 36’st De Biagi
Ammoniti: De Biagi, Tomassoni, Righetti
Espulso: 11’st Bianchi per doppio giallo
Arbitro Ucini: 5,5

DOMAGNANO - Con un rotondo 4-1 la Viruts batte il Murata e si porta a 16 punti, condannando i bianconeri a rimanere all'ultima piazza del girone assieme al Domagnano. Apre le danze Manzari al 39' del primo tempo, poi al 42' Marigliano raddoppia con un gol capolavoro. All'11' della ripresa Bianchi si prende il secondo giallo di giornata e lascia i suoi in 10, mentre 5 minuti dopo Venuto, scattato sul filo del fuorigioco, fa 3-0. Il la rete del poker la mette a segno, suo malgrado, Raschi (19'), mentre De Biagi al 36' firma la rete della bandiera con un bellissimo mancino dal limite dell'area, che si insacca dopo aver colpito la parte interna del palo lontano. Virtus che gioca gli ultimi 10 minuti dell'incontro in doppia inferiorità, perchè Gualandi, furioso con alcuni compagni che lo criticavano per un errore commesso in precedenza, al 35' abbandona il campo, e a quel punto dell'incontro i cambi neroverdi erano già esauriti.
PartitaCAILUNGO - COSMOS 0-5
GiornalistaFederico Pastori
TabellinoCAILUNGO (4-3-3):
Francioni 6; Andreini 5 (dal 61’ Lotti 5,5), Micheloni 5,5, Faetanini 5,5, Lombardini 5,5; Del Sole 5 (dal 66’ Zanotti 5), Belluzzi 5, Troiano 6,5; Gatti 5, Ricci 5, Barducci
A Disp.: Tamagnini, Sammaritani, Zafferani, Bacciocchi
All.: Uraldi

COSMOS (4-4-2): Bicchiarelli s.v.; Baldiserra 6, Ballanti 6, Genestreti 6, Moretti 5 (dal 46’ Bernardi 6); Pasolini 6 (dal 78’ Zonzini s.v.), Palanghi 6, Gennari 5,5 (dal 64’ Lazzarini 6), Maccagno 6; Hirsch 7, Grigore 6,5
A Disp.: Busignani, De Luigi, Albani, Di Paolo
All.: Sarti

Marcatori: al 55’ e 62’ Hirsch, 76’ Lazzarini, 82’ e 89’ Grigore.
Ammoniti: Grigore
Arbitro: Perrotto 6

Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) - Tutto facile per il Cosmos, che soffre solo la prima mezzora contro un Cailungo che parte meglio, ma che si spegne alla distanza. Cinque gol e due traverse all’attivo per i gialloverdi, che con questa rotonda vittoria si preparano al meglio per il big match della prossima settimana contro La Fiorita, che varrà il primo posto nel girone ed una posizione di favore in ottica play off. Doppiette di Hirsch e Grigore, nel mezzo il gol di Lazzarini. Troppo Cosmos per un Cailungo con la testa già alle vacanze.
PartitaTRE FIORI - LIBERTAS 0-0
GiornalistaGiacomo Scarponi
TabellinoTRE FIORI (4-1-3-2):
Venturoli 6; Vendemini 6, Scugugia 6, Benedettini 6,5, Andreini 6; Macina 6; Lisi 6, Baizan 5,5 (dal 30’st Grini 6), M. Simoncini 5,5 (dal 43’st Matteoni s.v.); Chiaretti 6; Bettini 6,5.
A disp.: Berardi, Amici, Mattioli, Semprini.
All.: Sperindio.

LIBERTAS (4-3-3):
A. Simoncini 6,5; Rocchi 6, D. Simoncini 6 , Camillini 6,5, Benvenuti 6; Golinucci 5,5, Facondini 6 (dal 22’st Zavoli 6), Antonelli 6; Zennaro 6 (dal 33' Rosti 5), Casadei 5,5 (dal 37’st Polidori s.v.), Morelli 6.
A disp.: Ceccoli, L. Bacciocchi, S. Bacciocchi, Gabrielli.
All.: Fortunato.

Arbitro: Cruciani 7.
Ammoniti: Baizan, Grini, Benvenuti, Facondini.

DOMAGNANO – Alla fine gode solo il Tre Fiori. Il pareggio a reti bianche contro la Libertas fa guadagnare ai gialloblu l’accesso ai playoff con due turni d’anticipo, mentre la strada per i granata si fa più dura. Nel primo tempo i granata vanno vicini al vantaggio con Camillini, nel secondo dopo un buon avvio del Tre Fiori grande occasione al 25’ ma né Casadei né Morelli trovano il gol.
PartitaFAETANO - TRE PENNE 0-0
GiornalistaAndrea Lattanzi
TabellinoFAETANO (3-5-2):
Lamantia 6; Lepri 6, Della Valle 6, V. Valentini 6; G. Rinaldi 5,5 (27’ st M. Giardi 5,5), Cavoli 6, Patregnani 6, S. Ugolini 5, Merendino 6; Fucili 6,5, A. Moroni 5. A disp.: N. Giardi, Quadrelli, M. Moroni, Mazza, Santarini.
All.: Gasperoni.

TRE PENNE (4-3-3):
F. Valentini 6; Capicchioni 6, S. Valentini 6, A. Rossi 6, Baschetti 6,5, Gasperoni 6 (44’ st M. Rossi sv), Mikhaylovski 7, Chiaruzzi 6; Cibelli 5 (37’ st Berardi sv), Pigneri 5,5, Giuliani 6,5 (33’ st Celli sv).
A disp.: Macaluso, Chierighini, Cardini, C. Valentini.
All.: M. Protti.

SERRAVALLE B – Un pareggio che vale oro per il Tre Penne campione di San Marino contro il Faetano rivelazione del campionato. 0-0 il punteggio finale che consente infatti ai biancazzurri allenati da Marco Protti non solo di raccogliere il sesto risultato utile consecutivo ma anche di strappare il pass per la fase finale della competizione con due giornate di anticipo. La corsa al terzo posto del girone A per i gialloblu di mister Maurizio Gasperoni, invece, è ancora aperta e la partita all’ultima giornata con la rivale Libertas diventa un crocevia decisivo per le loro sorti.
PartitaJUVENES/DOGANA - PENNAROSSA 3-2
GiornalistaMatteo Ciacci
TabellinoJUVENES/DOGANA (4-4-2):
Manzaroli 6; Ceramicola 6, Merlini 6, Villa 6.5, T. Cavalli 6; Fattori 6, Colombini 6.5, Bagli 6.5, Santini 6 (dal 44’st Pelliccioni s.v.); Cannini 7 (dal 23’st Zonzini s.v), Mariotti 6.5. A disp: Gobbi, Dominici, N. Cavalli, Zafferani.
All: Costantini.

PENNAROSSA (4-3-3):
Valentini 6; Angeli 5.5 (dal 47’st Bonifazi s.v.), Fr. Colonna 5.5, Cervellini 6, Conti 5.5 (dal 5’st Nanni 5.5); Vannoni 6, Fabbri 6, Mariotti 6.5 (dal 23’st Tomassoni 6.5); Ugolini 5.5, Ciacci 6.5, Cipolla 6.5.
A disp: Fa. Colonna, Giovannini, Capozzi.
All: Nicolini.

Arbitro: Ascari 5.5
Ammoniti: Vannoni, Ciacci, Zonzini.
Marcatori: 4’ Colombini, 16’ Cipolla, 31’ Ciacci, 43’ Mariotti, 46’ Cannini.

MONTECCHIO - Partita entusiasmante a Montecchio, la spunta la Juvenes Dogana che può ancora sperare nei play off. Colombini sblocca il match immediatamente, pareggia Cipolla abile a partire in profondità e a insaccare con uno splendido pallonetto. Ciacci porta i suoi in vantaggio al 31' poi però prima Mariotti poi Cannini ribaltano la situazione regalando ai suoi una vittoria d'oro.
PartitaDOMAGNANO - FIORENTINO 2-3
GiornalistaSamuele Pelliccioni
TabellinoFIORENTINO(4-4-1-1):
Graziosi 6; Ceccoli 6,5, Volanti 6, Casadei 6, Musta 6; Borgagni 5,5 (16’st Andrea Zanotti 6), Bartoli 7, Molinari 6, Donald Zenunay 5,5 (40’st Adriano Zanotti sv); Jaupi 8; Iencinella 7 (14’ st Baldinini 6).
A disp.: Berardi, Paoletti, Genghini, Gherard Zenunay.
All.: Zaghini.

DOMAGNANO (4-2-3-1):
Muraccini 6; Piscaglia 6, Bocchini 5,5, Fratta 5,5 (35’st Menghi sv), Michele Moretti 6,5; Venerucci 6,5, Buldrini 6; Ceccaroli 5,5 (10’st Stefanelli 5), Papi 5,5, Bucci 6; Sensoli 5 (1’st Faetanini 5,5)
A disp.: Francioni, Burgagni, Lorenzo Moretti, Ferrini.
All.: Protti.

Arbitro: Tura 7.
Ammoniti: Papi.
Marcatori: 21’pt Bartoli, 33’pt Iencinella, 2’st Jaupi; 41’pt rig. Venerucci, 61' Michele Moretti.


Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) - Una partita senza ambizioni di classifica, sboccia in una bel match sempre nel vivo e senza un vincitore certo fino al triplice fischio finale. Passa in vantaggio il Fiorentino dopo venti minuti con Bartoli, che ottimamente servito da Jaupi non sbaglia da due passi. Dopo poco più di dieci minuti i rossoblù raddoppiano con Iencinella, che con un numero da giocoliere si libera di un avversario e conclude di potenza da due passi. Il Domagnano non si scoraggia e riesce ad accorciare le distanze grazie ad un rigore scaturito da un fallo di mano avversario, ottimamente realizzato da Venerucci che tira potente sotto l’incrocio. Nella ripresa, dopo soli due minuti, stacco imperioso in mezzo all’area di Jaupi ed è 3 a 1 per il Fiorentino. I giallorossi non si danno per vinti ed accorciano al 61' con Michele Moretti, che con un’azione solitaria in area di rigore batte a rete con decisione non lasciando scampo a Graziosi. Non riescono però gli uomini di Protti, ad agganciare gli avversari, che si aggiudicano la vittoria di Pirro.