Logo San Marino RTV

Campionato, sesta giornata: 180 minuti al termine della prima fase

2 nov 2018
Sesta giornata del campionato sammarineseCampionato, sesta giornata: 180 minuti al termine della prima fase
Campionato, sesta giornata: 180 minuti al termine della prima fase - <strong>Due turni</strong> al termine, <strong>180 minuti</strong> prima di scoprire quali saranno i...
Due turni al termine, 180 minuti prima di scoprire quali saranno i nuovi gironi del campionato sammarinese. Sicuramente in Q1, formato dalle prime quattro squadre dei due raggruppamenti, ci saranno Tre Fiori e Pennarossa, le prime due compagini ad aver staccato il pass nella scorsa giornata.
Traguardo vicino, anzi vicinissimo, anche per la Folgore. Alla squadra di Falciano basterà infatti vincere proprio contro i biancorossi di Denis Guerra che, in più, dovranno rinunciare agli squalificati Ugolini e Raffelli.
Qualificazione che diventerebbe matematica per i giallorossoneri anche nel caso di una non vittoria del Tre Penne nella sfida di domenica contro la capolista Tre Fiori.

Si gioca invece una delle ultime chance la Juvenes Dogana che domenica affronterà la Virtus e sarà costretta ai 3 punti per poter ancora coltivare il sogno, seppur difficile, della Q1.
Molto infatti dipenderà dal risultato del Murata, impegnato il giorno prima all'Acquaviva Stadium contro il San Giovanni. Dopo una partenza difficile, i ragazzi di "Bobo" Gori hanno conquistato 7 punti nelle ultime 3 partite e si stanno fortemente candidando ad un posto nella “Serie A” del calcio sammarinese.

Molto più incerta la situazione nel gruppo B: l'unica squadra apparentemente tranquilla è La Fiorita al quale basterà un pareggio contro il Cailungo per portarsi a distanza di sicurezza dal quinto posto ad una sola giornata dal termine.
Anche il Fiorentino ha una ghiottissima occasione di seguire i detentori del titolo: con una vittoria sul Faetano, unica squadra ancora a 0 punti in classifica, l'accesso alla Q1 sarebbe automatico per gli uomini di Massimo Campo.

Chiude il programma della giornata Cosmos-Domagnano, sulla carta l'incontro più equilibrato del sesto turno. 4 punti per i gialloverdi di Serravalle, 7 per i Lupi: è tutto ancora aperto per gli ultimi posti, considerando anche il turno di riposo che fermerà la Libertas, momentaneamente in quarta piazza.

AC