Logo San Marino RTV

Costantini: "Tanti ragazzi sarebbero già pronti per il salto nella maggiore"

Il CT ha convocato quattro classe 2002 in vista degli impegni di settembre

di Valerio Sforna
5 ago 2020
Nel video, l'intervista al ct Costantini
Nel video, l'intervista al ct Costantini

La Nazionale Under 21 prosegue nel suo percorso di avvicinamento al doppio impegno casalingo di inizio settembre, quando i bianco-azzurrini affronteranno, mercoledì 2 e domenica 6, Repubblica Ceca e Grecia. Ma è proprio il match contro i cechi che preoccupa di più il CT Fabrizio Costantini, anche per la disparità di condizione tra le due squadre. “La cosa che mi preoccupa è che i nostri avversari stanno giocando in campionato, quindi le maggiori difficoltà saranno di carattere fisico”, ha detto il CT Costantini.

21 i giocatori convocati tra cui figurano quattro classe 2002: il centrocampista Lorenzo Capicchioni, i difensori Andrea Contadini e Alberto Tomassini e l'attaccante Paco Piscaglia, che proprio oggi ha firmato con la Fya Riccione in Eccellenza. Ma chi tra i volti nuovi o vecchi dell'Under ha già le carte in regola per approdare alla corte di Franco Varrella nella nazionale maggiore? “Io credo che Raschi sia uno ma i 2002 sono tutti bravi. C'è Capicchioni, anche Contadini a me piace tanto. I 1998 sono già pronti così come i portieri De Angelis e Colonna”, sentenzia Costantini.