Logo San Marino RTV

Europa League: c'è attesa per la Libertas

11 lug 2013
Europa League: c'è attesa per la LibertasEuropa League: c'è attesa per la Libertas
Europa League: c'è attesa per la Libertas - Stasera ore 21 il ritorno dei preliminari di Europa League: Libertas-FK Sarajevo.
E' stato il risultato più eclatante maturato nelle gare di andata delle squadre sammarinesi. In Bosnia Erzegovina, la Libertas ha contenuto, nonostante le continue sollecitazioni a cui è stata sottoposta. La squadra del castello di Borgo Maggiore proverà a colmare il gap con i più quotati avversari del FK Sarajevo. Il tecnico Ezio Fortunato, pare orientato a confermare lo stesso modulo proposto all'andata: un prudente 5-4-1, per poi eventualmente cambiare in corsa se la gara dovesse prendere una piega positiva. Se la Libertas riuscisse nell'impresa di copiare lo stesso risultato, si andrebbe ai tempi supplementari e successivamente eventuali calci di rigore. E' questo il Top obiettivo dei granata di Borgo, primo club sammarinese in assoluto a centrare un risultato positivo nelle Coppe Europee: era il 19 luglio 2007, 1-1 pareggio con gli irlandesi del Drogheda United. Naturalmente, l'onda di entusiasmo è cresciuta a dismisura dopo l'impresa del Tre Penne, e la Libertas cercherà di replicare anche se si troverà di fronte ad una formazione di buon livello come quella bosniaca. Sta attraversando un ottimo stato di forma Aldo Junior Simoncini, decisivo anche all'andata, interessante vedere all'opera i due inserimenti di spessore come quelli del difensore Camillini e del metronomo di centrocampo Dall'Ara.

Lorenzo Giardi

>> Questa sera la diretta dalle 20.50 - CLICCA QUI