Logo San Marino RTV

Europa League: un Tre Fiori provato dal complicato viaggio, è alla ricerca di una nuova impresa in Europa

13 ore e mezza tanto è durato il viaggio da San Marino alle Isole Far Oer per un Tre Fiori costretto a restare in aeroporto in Scozia per oltre 4 ore. Si gioca alle 19 locali

27 giu 2019
l'arrivo
l'arrivo

Un viaggio lunghissimo per il Tre Fiori partito dalla Repubblica ieri alle 8 e arrivato a destinazione alle 21.15 ora locale le 22.15 in Italia. Dopo lo scalo per motivi tecnici e rifornimento carburante, il Tre Fiori è stato costretto ad attendere oltre 4 ore in Scozia all’Inverness Airport, prima di ricevere l’ok per la nuova ripartenza verso la destinazione Far Oer dove il club di Fiorentino è atterrato alle 20 ora locale. Dall’aeroporto di Vagar all’hotel Nord altri 90 minuti di viaggio in pullman con la consolazione dello straordinario paesaggio verde che connota l’isola incontaminata. Il tecnico Matteo Cecchetti ha annullato la seduta di allenamento prevista, proprio per dare la possibilità alla squadra di cenare e riposare. Questa sera alle 20 a San Marino l’incontro valido per il preliminare di Europa League tra il Tre Fiori e i padroni di casa del Klaskvik momentaneamente al secondo posto in classifica nella Premier League Far Oer con 32 punti in 14 incontri disputati