Logo San Marino RTV

Di Biagio: "Girone difficile, partire con Spagna può essere un bene. Dobbiamo crescere in convinzione"

24 nov 2018
Di Biagio e GravinaEuroU21, Di Biagio: "Girone difficile, partite con Spagna può essere un bene. Dobbiamo crescere in convinzione"
EuroU21, Di Biagio: "Girone difficile, partite con Spagna può essere un bene. Dobbiamo crescere in convinzione" - Il commento del CT, del presidente Gravina e di Costacurta.
Se San Marino sorride per l'alto livello del Gruppo C, l'Italia non può certo dirsi contenta del sorteggio di Andrea Pirlo. Già certi di essere nel Gruppo A, gli azzurri si ritrovano con tre formazioni pericolose come Spagna - da affrontare all'esordio - Polonia - che ha fatto fuori il Portogallo e ha nelle sue fila il capocannoniere delle qualificazioni, il sampdoriano Kownacki - e il Belgio. "Il girone è difficile - commenta il CT Luigi Di Biagio - ma l'esordio con la Spagna può essere un bene, ci farà concentrare da subito. Nelle amichevoli che abbiamo disputato abbiamo giocato bene ma incassato troppe sconfitte, dobbiamo migliorare nella convinzione".

"Abbiamo preso la peggiore tra le terze e la peggiore tra le quarte, direi che la prossima volta è meglio scegliere qualcuno che non sia Andrea Pirlo" scherza Alessandro Costacurta. "È un girone difficile - aggiunge il presidente della FIGC Gabriele Gravina - con la Spagna si avrà subito una gara di cartello".