Logo San Marino RTV

La Fed. sammarinese capitola a Bologna

16 dic 2013
La Fed. sammarinese capitola a Bologna
La Fed. sammarinese capitola a Bologna
La prima frazione di gioco vede entrambe le formazioni volte all’attacco per cercare di sbloccare il risultato e spezzare l’equilibrio. Il primo tempo vede la formazione Sammarinese all’attacco creando varie occasioni interessanti, ma senza incidere. Le padroni di casa si rendono pericolose con una punizione di Daniela Tavalazzi al 33° che esce a lato. La prima frazione si conclude con altre due occasioni per le ragazze di Balacich, la prima con Sara Franchi e la seconda con Laura Albonetti che non portano al gol.
La seconda frazione è caratterizzata dall’espulsione di Anna Cascapera, che al 56° minuto atterra Marilyn Antolini in area di rigore, inevitabile il cartellino rosso e l’assegnazione del calcio di rigore che Daniela Tavalazzi trasforma di potenza. Jessica Guidi intuisce l’angolo ma la conclusione è troppo violenta da intercettare. Al 67esimo minuto episodio chiave, Martina Bianchi, appena entrata, si inserisce splendidamente in area di rigore, viene atterrata dal portiere bolognese, che viene solo ammonito, pur essendo una chiara occasione da gol. Diverso trattamento e diverso risultato, in quanto Sara Franchi tira debolmente dal dischetto la palla che poteva riaprire il match, nessun problema per il portiere del Bologna parare il tiro. Partita che viene chiusa un minuto più tardi da Laura Gargan, che da 25 metri pesca il tiro della domenica, su punizione, insacca nell’angolino alto dove non può nulla Jessica Guidi. Merito alla formazione bolognese che è stata cinica a sfruttare le occasioni che gli si sono presentate.
Il campionato riprenderà in data 9 febbraio 2014, si giocherà sul campo di Dogana (Rep. San Marino) contro il Riccione alle ore 14:30.