Logo San Marino RTV

La Federazione sammarinese non fa sconti: 4-0 alla Virtus San Mauro a Mare

29 feb 2016
Federazione sammarinese
Federazione sammarinese
Il meteo non aiuta le ragazze in campo, infatti una pioggia battente rende difficili le cose per entrambe le formazioni. In via precauzionale vengono rinviate le partite che si disputano sui campi in erba naturale come Parma – Pianoro e Olimpia Forlì – Bologna.
Pronti via, al terzo minuto, Yesica Menin, imbeccata molto bene da Ilenia Rossi, cerca la porta senza però trovarla. Poco dopo, al minuto 6 è Martina Bianchi a provarci dal limite dell’area ma il tiro finisce a lato.
Al minuto 26 la partita si sblocca, sviluppo sulla destra con Martina Bianchi che crossa in area di rigore dove Sara Franchi tenta la battuta aerea, la palla deviata finisce sui piedi di Laura Albonetti che, di prima intenzione trafigge Debora Calbucci per il primo vantaggio locale.
2 minuti più tardi Valeria Canini prova la conclusione ma questa volta l’estremo difensore del San Mauro è bravo a deviare in angolo.
Il primo tempo si conclude con due colpi di testa di Franchi e Menin che finiscono a lato.
La seconda frazione si apre con una pioggia ancora più insistente.
Subito la Fed. Sammarinese si fa vedere con Sara Franchi che riceve palla al limite dell’area e grazie alla sua potenza, il bomber Sammarinese, protegge palla e scarica il tiro in rete per segnare il 2-0 biancoazzurro.
Al minuto 54 Yesica Menin si propone sull’out di sinistra, con una gran giocata si libera delle avversarie e prova il tiro, ma la sua conclusione finisce a lato. Sempre il numero 10 Sammarinese si rende protagonista, al minuto 58 quando si gira bene dentro l’area di rigore avversaria, fa partire un bel tiro ma Debora Calbucci interviene con i piedi e riesce a sventare la minaccia.
Al minuto 67 è il San Mauro a proporsi dalle parti di Jessica Guidi, con la numero 10, Chantal Magnani ma l’attaccante romagnolo non sfrutta l’occasione.
Laura Albonetti sembra non curarsi della pioggia che scende copiosa, infatti al minuto 73 si beve 2 avversarie e segna la rete del 3 a 0.
La Virtus non ci sta e reagisce. Ancora Chantal Magnani ci prova al 75esimo con un tiro dal limite dell’area che sfiora il palo sinistro e poco dopo, all’ottantesimo, ma la sua conclusione trova un’attenta Jessica Guidi che para senza problemi. La Virtus si sbilancia lasciando alcuni spazi e Laura Albonetti li sfrutta ripartendo, come al minuto 82 quando la Sammarinese ci prova da 35 metri vedendo il portiere fuori dall’area, la conclusione finisce sul palo.
1 minuto più tardi, al 83esimo, Valeria Canini tira dal limite dell’area e segna la quarta rete per la formazione Sammarinese.
Sul finale, all’88esimo, da sottolineare una chance molto ghiotta per Elisabetta Andreani, scattata sul filo del fuorigioco, si trova a tu per tu con Jessica Guidi che, in uscita, riesce ad intervenire sulla conclusione pericolosa dell’attaccante romagnolo.
Prossimo incontro Martedì 8 Marzo alle ore 20:45 a Riccione contro la formazione locale.

Tabellino
Risultato finale 4-0
(26’, 73’ Albonetti, 49’ Franchi, 83’ Canini)

Comunicato stampa