Logo San Marino RTV

Femminile: la San Marino Academy vince il derby con il Ravenna

La squadra di Alain Conte batte 3-2 la squadra di Piras e mantiene il secondo posto in classifica davanti alla Lazio.

23 feb 2020
@fsgcViola Brambilla - centrocampista San Marino Academy  Greta Di Luzio - attaccante San Marino Academy  Alison Rigaglia - attaccante San Marino Academy
Viola Brambilla - centrocampista San Marino Academy Greta Di Luzio - attaccante San Marino Academy Alison Rigaglia - attaccante San Marino Academy

Dopo la vittoria contro il Cittadella, la San Marino Academy conferma l’ottimo stato di forma superando per 3-2 il Ravenna. Ad aprire le danze ad Acquaviva è Yesica Menin che al 26’ del primo tempo trova il gol del vantaggio: Baldini mette in mezzo, Barbieri vince un rimpallo e la sfera arriva alla numero 9 che di destro non lascia scampo a Copetti. Le biancazzurre avrebbero l’opportunità per raddoppiarla al 32’: Giulia Baldini salta tutta la difesa, mette in mezzo per Barbieri che colpisce a botta sicura. A dirle di no c’è solo il palo, che interrompe il suo grido di gioia. Sul ribaltamento ci prova il Ravenna, cross dalla destra e colpo di testa dell’ex Cimatti che termina di poco alto. Altro legno per la San Marino Academy, corridoio di Micciarelli per Di Luzio, il suo sinistro si stampa sul palo più vicino.

Nella ripresa dopo alcuni minuti di sofferenza, alla prima vera occasione le ragazze di Alain Conte raddoppiano: bella azione corale con la neoentrata che serve Barbieri, la quale fa da sponda per il rasoterra chirurgico di Greta Di Luzio. Le giallorosse di Piras accorciano le distanze al 32’: disimpegno della difesa e pallonetto di Miriam Picchi che beffa Montanari. Ma la distanza aumenta ancora quando Alison Rigaglia decide di inventarsi il più bello dei gol, si accentra e lascia partire una conclusione a giro che si infila sotto l’incrocio. Il Ravenna non demorde e negli ultimi istanti di gara dimezza nuovamente lo svantaggio. Errore di Francesca Montanari, arriva sulla palla Giorgia Filippi che deve solo mettere in rete. Dopo 4’ di recupero arriva il triplice fischio. Un successo importante e fondamentale nella rincorsa alla serie A.

Matteo Pascucci

Nel servizio: Viola Brambilla - centrocampista San Marino Academy Greta Di Luzio - attaccante San Marino Academy Alison Rigaglia - attaccante San Marino Academy