Logo San Marino RTV

Folgore, si riparte tra conferme e "incognita" Europa League

I giallorossoneri sono tornati ad allenarsi in vista dell'impegno di Europa League. Atteso per la prossima settimana, invece, il responso della UEFA sulla possibile iscrizione della squadra di Falciano alle Coppe Europee.

di Alessandro Ciacci
18 lug 2020
Matteo Mazza

Quattro mesi di nulla, tv e divano, fatta eccezione per qualche allenamento individuale qua e là. Ora finalmente si torna sul rettangolo verde per la ripresa degli allenamenti. Dopo Tre Fiori e Tre Penne, è toccato anche alla Folgore protagonista sul campo di Dogana in vista dell'impegno nel turno preliminare di Europa League del prossimo 20 agosto. Partecipazione alle Coppe Europee ancora in dubbio per i giallorossoneri, che sono sotto osservazione dalla UEFA e dovranno aspettare il responso della prossima settimana per avere il definitivo via libera.

Oltre 20 i giocatori convocati dal tecnico Omar Lepri con la Folgore che ha adottato la linea della continuità. Tutti confermati tranne il terzino Francesco Sartori, passato alla Libertas, e ancora nessun nuovo arrivato con solo qualche giovane di prospetto per rinfoltire una rosa già competitiva. Il mercato, però, può sempre riservare delle sorprese.

Nel servizio l'intervista a Matteo Mazza, DS Folgore